Archibike a Merano e Bolzano

itinerari di architettura contemporanea in bicicletta

Alto Adige, 31 maggio - 2 giugno

L'Associazione Zeppelin di Vicenza organizza un viaggio in Alto Adige in bicicletta, tra cantine, terme e castelli. Tre giorni per immergersi in questa regione meravigliosa, pedalare tra i vigneti e le coltivazioni di mele, sempre tenendo d'occhio le nuove opere di architettura contemporanea. Visite alle nuove cantine, ai castelli recentemente ristrutturati, alle nuovissime terme di Merano e al lago di Caldaro.

Periodo: 31 maggio - 2 giugno 2009

Quota: 330,00 €

Programma:

DOMENICA: VICENZA - BOLZANO -  MERANO
Partenza da Vicenza alle ore 8.30. Visita al Museo della Montagna Messner, nel castello di S.Firmian, Bolzano, di Werner Tscholl. Nel pomeriggio arrivo a Merano, giro per la città e visita al Castel Tirolo, restaurato dallo studio Scherer, Angonese, Hellweger. Sistemazione in albergo. Cena e serata libera.

LUNEDI: MERANO - BOLZANO
Dopo colazione ingresso e balneazione alle terme di Merano, progettate
dall'architetto Thun. Sempre in bicicletta andremo poi a Bolzano e giro per la città. Sistemazione in albergo a Bolzano. Cena e serata libera. (30 km in bici)

MARTEDI: BOLZANO - CALDARO
Dopo aver caricato i bagagli in bus partiamo con la nostra bicicletta e visitiamo il nuovo Museo di Arte Moderna e Contemporanea dello studio KSV Kruger Schuberth Vandreike. Sempre in pista ciclabile, ci trasferiamo poi a Caldaro. Sul lungolago visitiamo il Winecenter dello studio Feld72 architekten e passiamo per la cantina Manincor di Angonese, Koberl, Boday. Dopo aver caricato le biciclette sul bus si parte per il ritorno. Arrivo previsto a Vicenza in serata. (20 km in bici).

Per i dettagli: www.zeppelin.it

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: