qualifica dei pianificatori territoriali

messaggio inserito mercoledì 4 marzo 2009 da lea27

[post n° 190305]

qualifica dei pianificatori territoriali

ciao a tutti, sono laureata in Pianificazione urbana e politiche territoriali, volevo sapere, in seguito all'esame di stato e all'iscrizione all'albo, quale sarà la qualifica/abbreviazione da utilizzare pirma del nome?mi spiego meglio..gli architetti usano arch. mario rossi, noi pianificatori invece?alcuni dicono arch. pianificatore mario rossi, altri pianificatore territoriale mario rossi (anche se non si sa quale sarà l'abbreviazione) altri ancora utilizzano dott. arch. pianificatore.
voi cosa sapete a riguardo??
grazie
:
Ma anche i pianificatori sono architetti????!!!!!!! Io non penso proprio..... Secondo me la dicitura giusta è pianificatore territoriale, che non so come si abbrevia (prova a chiedere all'ordine). Non mi sembra giusto fare un "minestrone" tra le varie professioni, anche perchè i compiti che spettano ad architetti e pianificatori sono diversi così come le nostre preparazioni culturali/accademiche!
:
ho chiamato l'ordine e nemmeno loro sanno cosa dirmi, certo che non siamo architetti ma abbiamo cmq fatto la facoltà di architettura. la dicitura di pianificatori territoriali a quanto so non esite..alcuni l'abbreviano con pian. terr. ma non è che si capisca molto e soprattutto non si capisce da che parte provieni. io ho visto molti cartigli con "dott. arch. pian." ma volevo sapere proprio la dicitura corretta e invece a quanto pare non c'è. la consulente legale dell'albo mi ha detto che non hanno ancora regolamentato questa cosa e quindi c'è molta confusione.
grazie comunque!!
:
Scusa, spero tu non mi abbia fraintesa, so che la laurea in pianificazione fa parte della facoltà di architettura ma quello che intendevo è che, poichè sono professioni diverse, dovrebbero essere adottate qualifiche diverse proprio per non creare fraintesi tra i non addetti ai lavori (cioè i committenti) che non sono tenuti a conoscere tutti i corsi di laurea di ogni facoltà! Comunque aspetteremo che il nostro ordine faccia luce sulla questione!
:
ah ok, non avevo capito la tua risposta allora. comunque concordo sul fatto che siano 2 professioni diverse e proprio per questo dovrebbero dare una dicitura anche al pianificatore se no si creano veramente troppi casini, se provi a cercare in internet c'è un delirio..chi usa dott. arch. pian. chi invece ha preferito optare per il pian. terr. chi ancora per arch. pian. e basta!ma tra l'altro il casino credo che non ci sia solo per i pianificatori ma anche per le altre laurea. ad esempio leggevo ieri in rete che la dicitura "dott." adesso viene usata praticam da chiunque, invece un tempo connotava coloro che avevan fatto la laurea dei 5 anni (vecchio ordinamento) mentre ora anche il laureato dei 3 può inserire il dott. prima del suo nome. anche per gli architetti ho trovato molta confusione, alcuni iniziano ad inserire dott. arch. al posto del semplice arch., per differenziarsi dai laureati dei 3 che sono cmq architetti ma junior (lo junior però non lo mettono).
comunque nulla aspettero e vedro. avevo fretta di saperlo perche mi serve per il lavoro e a questo punto me ne rimango lo stesso coi dubbi!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.