Buongiorno, chi mi aiuta?

messaggio inserito lunedì 16 maggio 2011 da A

A : [post n° 262740]

Buongiorno, chi mi aiuta?

Buongiorno, chi mi aiuta?
se l'edificio situato nel lotto a fianco al mio dista dal confine 10 mt...io posso costruire sul confine nel mio lotto? Non devo comunque tenermi a 5 metri? Grazie!

federico :
Salve,
Presumo che parli di edificazione ex-novo, vero? In questo caso, devi comunque stare alla distanza legale dal confine (che non in tutti i comuni è 5 m), perché devi lasciare la possibilità al confinante di edificare anche lui alla distanza legale, ampliando il suo fabbricato.
A :
Ciao,
si, parlo di edificazione ex novo!
nel comune di riferimento la distanza è 5 metri(stupidamente scrivendo l'ho dato per scontato)!

Stando così le cose il testo della prova dunque fa un trabocchetto riportando che l'edificio sito nel lotto a fianco dista 10 mt dal confine...??
A tale proposito ti chiedo anche un'altra cosa:
avevo letto della possibilità di edificare in aderenza al confine ...sai mica se sia vero e , se si, in quali casi?
Grazie!
federico :
"Stando così le cose il testo della prova dunque fa un trabocchetto riportando che l'edificio sito nel lotto a fianco dista 10 mt dal confine...??" Non è detto. Ti ho riportato quello che dice il Codice Civile e le norme che si applicano normalmente nel lavoro. Per sicurezza ho chiesto anche al mio collega geometra (che lavora da 40 anni). Però il fatto è che quelli che fanno i compiti a volte applicano la norma un po' troppo alla lettera senza vedere il caso che vanno a creare, quindi stai pronto comunque a giustificarti.

"avevo letto della possibilità di edificare in aderenza al confine ...sai mica se sia vero e , se si, in quali casi?". Certo. Nei contesti già urbanizzati (come i centri storici, ma anche in resedi agricoli molto articolati), capita di demolire e ricostruire parti di edifici oppure di operare in lotti rimasti interclusi tra vecchie costruzioni. In questi casi ed in altri simili, valgono gli allineamenti preesistenti e posso costruire in aderenza ad un edificio esistente che però deve trovarsi già sul confine (questa è la conditio senie qua non)
A :
Buongiorno e grazie!
Quindi, per sicurezza io mi tengo comunque a 5 metri, anche perchè, pensavo, se il proprietario del lotto B volesse ampliare, avrebbe la possibilità di avvicinarsi fino a 5 metri dal confine, pertanto io "sto nel mio" e non rompo le scatole a nessuno!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.