ribasso percentuale

messaggio inserito lunedì 14 luglio 2008 da fiamma

fiamma : [post n° 168334]

ribasso percentuale

un anziano amico di famiglia (architetto) è stato invitato a fare un'offerta con il criterio del ribasso percentuale. Per affetto e fiducia si è rivolto a me per l'iter. Mi ha lasciato carta bianca! Solo che io non ho capito come funziona questa storia del ribasso. E se gli faccio perdere il lavoro? O lo faccio lavorare quasi gratis? vabbè che mi ha promesso....e in quel caso ci rimetterei pressocchè solo io, però...Com funziona? C'è una cifra ed io sparo il 50%di ribasso? possibile? aiuto! per me e questo povero fiducioso amico!
nico :
se non sai i prezzi del mercato per le imprese non ti avventurare.
il rischio che corri è quello che hai detto tu. immagina se prendete il lavoro e andate in perdita!
delli :
ma ribasso percentuale su cosa? è un llpp? oppure è un privato? ma, ad ogni modo, devi avere un prezzo di partenza.... e comunque, se parti dalla tariffa (ma questo dipende dal tipo di lavoro e da una montagna di altri fattori) devi valutare chi è il cliente... se è un ente pubblico calcola che la tariffa x quel genere di lavori presenta normalmente ribassi tra il 15 e il 20%.... per i privati, invece, la tariffa che applichi è un po' diversa e il ribasso dipende da altri fattori (che lavori, che importi, quanta parte dei lavori etc etc etc)
per capire come cambiano le % delle tariffe tra ed. privata e llp prova a inserire lo stesso prezzo di opere qui:
www.architettiroma.it/tariffa/index.html
e ti rendi subito conto di come cambiano le cifre (e del ribasso che puoi fare)
bye bye
fiamma :
...in effetti e un lavoro pubblico e si tratta di progetto e dir lavori...solo che a me sembra assurdo fare un preventivo a scatola chiusa! Sì ho una cifra di partenza, ma non riesco neanche a capire come ci son arrivati! uff!...se volevo fare i conti mi laureavo i economia, no? grazie dell'aiuto, comunque. se vi viene altro in mente....
delli :
guarda che è normale... nei lllpp viene calcolata la prestazione (in genere da tariffa professionale) e si chiede ribasso su quella.. solitamente sul bando è scritto il riferimento per il calcolo della parcella (tipo DM aprile 2001) e la cifra con l'importo delle opere da computo metrico (con gli oneri della sicurezza a parte e non oggetto di ribasso)
calcola che su quei lavori, proprio perchè le % sono più alte di quelle della tariffa per edilizia privata, lo sconto di default è il 20%... poi regolati tu
bye bye
nico :
che il ribasso in alcuni lavori arrivi oltre il 30%.
e comunque per rispondere a fiamma, probabilmente non hai fatto mai un computop metrico......anche questo è lavoro di architetti ed è giusto che sia così.
o ci dobbiamo far sempre deridere dagli ingegneri e geometri che dicono che facciamo solo gli schizzi?
ancora una cosa: in ogni caso devi conoscere le spese dell'impresa altrimenti non puoi calcolare nessuna offerta.

attenzione a non osare troppo in lavori che non si conoscono
nico :
ho visto adesso che non si tratta di lavori per impresa quanto di uno studio di progettazione.
bè allora è più facile ma dovresti avere un po' d'eperienza per fare il prezzo.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.