classe 4/s?

messaggio inserito mercoledì 7 gennaio 2009 da Stefania

Stefania : [post n° 184329]

classe 4/s?

Salve ragazzi mi sapete dire se i laureati in architettura del vecchio ordinamento hanno una laurea 4/s?
trilly :
vecchio ordinamento è vecchio ordinamento e nuovo ordinamento è la laurea specialistica 4/s.
Stefania :
quindi quelli del vecchio ordinamento non possono ssostenere anche l'esame di stato per ingegneri come fanno i laureati 4/s?
trilly :
dunque..innanzitutto credo che tu debba aver conseguito una laurea in architettura-ingegneria edile, come esiste in diverse sedi italiane ma nn in tutte.
dopodichè, se questo è il tuo caso, nn vedo xchè un laureato in tale facoltà, anche se vecchio ordinamento, nn debba poter sostenere l'esame di stato x ing.
Stefania :
Io sono laureata in architettura U.E.. Il dubbio mi è venuto perchè ho saputo che anche i laureati in scenze dell'architettura possono sostenere l'esame di ingegnere in quanto laurea 4/s....
Ily :
ma la laurea in ingegneria edile/architettura in cosa è diversa dalla laurea in architettura "semplice"? (io ho la laurea magistrale din architettura, quella di 5 anni a ciclo unico tanto per interderci).
matteo.s :
I corsi di laurea in architettura ed ingegnerie edile rientrano nella classe 4 e 4/s, ciò permette a chi si è laureato in architettura di sostenere l'esame di stato di ingegneria e viceversa.
Non credo che sia fattibile per chi ha conseguito la laurea con il vecchio ordinamento.
trilly :
nn lo sapevo che valesse solo x il nuovo ordinamento!
oggi ho imparato una cosa nuova!
robbo :
sono ing edile-arch. dubito fortemente che un laureato in architettura possa sostenere l'abilitazione da ingegnere...la classe 4/s è riferita soprattutto al fatto, ad esempio, che l'ingengere edile-architetto viene riconosciuto in europa come architetto visto che l'ingegnere edile come figura si può dire che non esiste...anche perchè riconoscerai il fatto che suonerebbe alquanto grottesco che chi si laureerà in architettura poi avrà il timbro da ingegnere...

aggiungo: la classe 4/s (s sta per specialistica) indica il settore nel quale ti stai specializzando io con 4/s potevo(ed è quello che ho fatto) iscrivermi solo alla sezione A- settore A dell'albo degli ingegneri tu 4/s puoi iscriverti alla sezione A-settore a-b-c-d dell'albo degli architetti cosa che ad esempio non può fare un classe 54/s che puo iscriversi solo al settore b "Pianificazione territoriale"..ma sempre di ordine di architetti si parla..mmm..spero di essere stato chiaro..
anonimo veneziano :
poichè sia Architettura a ciclo unico sia Ingegneria edile-architettura sono classe 4/S si possono sostenere entrambi gli esami di stato.
Lo so per certo perchè quando ho sostenuto l'esame io con l'ordinamento nuovo (4/S) c'erano anche dei giovani ingegneri (edili-architettura) a sostenere l'esame di architetto!.
in teoria io potrei fare quello da ingegnere...ma siccome poi ci si può iscrivere ad un solo albo non ne vale molto la pena, se non per avere un titolo in più!
poipoi :
beh. la cosa mi ha incuriosito e sono andato a vedere cosa dice il DPR 328 al riguardo. Con una laurea 4/S (architettura e ingegneria edile) non solo ci si può iscrivere a un ordine di architetti o ingegneri (e ci mancherebbe pure che non fosse così), ma anche a un ordine di dottori agronomi e forestali.
Sempre dopo aver fatto il corrispondente esame di stato.

Guardate un po' qui:
www.miur.it/regolame/2001/professioniregolam/AgrArch/DPR328_2001.htm

Ma chi è quel genio che l'ha pensata?
aspetta... giugno 2001.... fammici un po' pensare ... Ah. ecco. Ora capisco.
Poveri noi.
giulia :
non so perchè mi sia spuntato anonimo veneziano, ma il messaggio l'ho scritto io! :)
robbo :
rimango dell'idea che le classi servano a settorializzare il proprio albo..e non a far in modo che tu possa iscriverti all'equipollente settore di un altro albo..almeno spero...domani chiamo l'ordine degli ingegneri e vi faccio sapere...
ps me ne pentirò...
pps per giulia:cerco di convincermi;).. io edile architetto sono riconosciuto come architetto in europa tu architetto non credo possa essere riconosciuta ingegnere in italia..
matteo.s :
A parte l'allusione politica sbagliata, perchè se dobbiamo dirla tutta e dare a cesare quello che è di cesare, la riforma del 3+2 e la settoriallizzazione in classi e la conseguente frammentazione di corsi di laurea è un'idea del precedente governo e più precisamente di Berlinguer.

Vi do la conferma che un laureato in architettura classe 4 (triennnale) o 4/s (magistrale) può iscriversi all'esame di stato per il settore civile ed ambientale di ingegneria (sezione B o A).
Purtroppo non ho certezza per chi ha conseguito la laurea in architettura o ingnegneria edile col precedente ordinamento.
antonio :
si, chi ha conseguito la laurea con classe 4/s puo' iscriversi al relativo albo degli ing o arch dopo aver sostenuto il relativo esame di stato. non è cosi' per il V.O. purtroppo! siamo in italia, ulteriore ingiustizia. gli ing edili-arch e arch nuovo ordinamentio sono esattamente la stessa cosa.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.