Docfa e frazionamento catastale di immobile

messaggio inserito giovedì 15 gennaio 2009 da Olivia

[post n° 185267]

Docfa e frazionamento catastale di immobile

Premetto che di Catasto ne capisco ben poco, devo dividere catastalmente un edificio perchè deve essere comprato da due proprietari diversi c'è qualcuno che mi spiega a grandi linee come si fa?
Grazie.
:
allora le tue informazioni sono abbastanza scarse, comunque per dividere un fabbricato devono essere state create almeno due unità immobiliari, quindi dovrai presentare una denuncia di cambiamento per la costituzione di 2 subalterni con il DOCFA, inoltre se esiste un bene comune dovrai proporre ai proprietari l'eventuale diiione anhe di questo.
Buon lavoro
:
grazie geoplanner, quindi lo faccio semplicemente con il Docfa, non capisco però cosa intendi per bene comune, l'edificio è una casa colonica con del terreno, viene tutto diviso esattamente a metà, nell'edificio le due unità avranno solo un muro in comune.
Già che sei così gentile ho un altro dubbio, nel Docfa questa operazione non si configura come un nuovo accatastamento, perciò cos'è una variazione?

Grazie.
:
devi recuperare l'accatastamento originario e vedere se l'area su cui insiste il fabbricato è all'urbano (questo dipende da come è stato fatto il tipo mappale) quindi bene comune non censibile (B.C.N.C.), in questo caso dovrai fare, si dice, un frazionamento all'urbano.
Si è una variazione..... ma non hai mai fatto corsi sul catasto prima? altrimenti non avresti questi dubbi buon lavoro
:
No in effetti non ho fatto corsi sul catasto prima, ma devo anche dire che l'immobile è mio, perciò volevo capire se è complicato farlo da sola oppure se mi devo rivolgere ad un collega.

Grazie ciao.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.