lavori in economia

messaggio inserito martedì 20 gennaio 2009 da fracchia

fracchia : [post n° 185817]

lavori in economia

Ciao a tutti,
mi è sorto un dubbio atroce...
due anni fa avevo consegnato un permesso a costruire per una terrazza. oggi finalmente ci hanno conseganto il permesso.
Per dare inizio lavori il comune richiede ovviamente il durc la ditta ecc...ma il mio cliente vuole fare i lavori in economia diretta. Per la dia so che si può fare ma per il permesso a costruire? Il dlgs 81/2008 non prevede che si possano fare mi sembra...
nella denuncia c.a. come committente ho messo il titolare del permesso e come impresa il marito, in modo che non venga richiesta la terna di collaudatori, ma solo il nostr tecnico scelto...
ma per il comune come si fa? è obbligatorio avere un'impresa e durc eccc?
grazie mille
cecca


beppe :
Intanto informati al comune per vedere se lavori di questa consistenza possono essere eseguiti secondo il loro orientamento in economia direttamente dal prorpietario.
Se così fosse allora ai sensi della circolare n. 848 del 14/7/2004 per i lavori in economia si esula dalla applicazione della disciplina sul rilascio del DURC.
ciao
fracchia :
GRAZIE BEPPE, DOAMNI MATTINA PROVO A CHIAMARE IN COMUNE!
CIAO CIAO
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.