dia tetto

messaggio inserito venerdì 20 febbraio 2009 da leli

leli : [post n° 189124]

dia tetto

Ciao a tutti architetti!!
Mi aiutate a stilare una scaletta di cose da prendere in considerazione per fare una semplice dia per una manutenzione straordinaria di un tetto?

Oltre alla domanda del comune,
bisogna allegare la realzione tecnico descrittiva, e la tavola dello stato di fatto, giusto?
Quest'ultima avrà riportata la pianta e una sezione, unicamente del tetto? Quindi è sufficiente un rilievo esclusivamente del tetto?Ci vogliono anche i prospetti?E li posso fare indicando solo il tetto...e indicativamente la sagoma dell'edificio?

POi le fotografie,

Inoltre bisogna allegare la tavola di inquadramento, con estratto di mappa e prg...
Ho tralasciato qualcosa?

Nella relazione descrittiva a quali normative dovrò fare riferimento, dimostrando di rispettarle?
a quelle del prg, e poi a quali in particolare?bisogna riportare delle verifiche?

Vi ringrazio, scusate ma sono alle prime armi!!
habana :
Bisogna vedere che cosa gli fai a quel tetto, lo sposti, lo alzi, gli cambi forma, pendenza o altro?
Normalmente, comunque, dovrebbe andar bene la sagoma del fabbricato con riportate le aperture (così si vede che non tocchi nient'altro). Io lavorerei bene sulle sezioni, specie se hai ben chiaro cosa vuoi fare e lo vuoi mostrare adeguatamente. ;-D
Non credo che importi una tavola introduttiva, per me è meglio un bel fascicoletto con estratto di mappa catastale, estratto del RU (o PRG) e foto dal satellite, il tutto con indicato l'immobile oggetto d'intervento. Poi le foto con indicati i punti di scatto su una planimetria.
Nella relazione non ti conviene indicare nessuna delle normative che NON hai preso in cosnderazione nella progettazione, mentre indicherai quelle che hai considerato, spiegando come l'hai fatto (dovrebbero essere più o meno indicate sul modello DIA), in modo da evitare interruzioni della tempistica dovute a richieste di integrazione di documenti o chiarimenti.
Quasi sicuramente ti ci vuole il progetto del sistema di prevenzione per la cadute derivanti dai lavori in quota (c.d. "linee-vita").

Il tutto naturalmente sempre che tu non ricada in zona a vincolo paesaggistico... altrimenti prima della DIA serve l'autorizzazione paesaggistica (appunto)...
clara :
ma in che comune sei? a Milano, se rifai il solo manto e piccola orditura, senza cambiare materiali, è manutenzione ordinaria e non serve nulla, sempre fatto salvo che non ci siano vincoli
dina :
Scusa ma per sicurezza visto che è la prima, perchè non vai all'UTC e chiedi cosa devi presentare.Io ho fatto così e mi è stato dato un prestampato con l'elenco delle cose da allegare alla DIA.Saresti così più sicura.
Ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.