36% e manutenzione ordinaria...URGENTE!!!

messaggio inserito mercoledì 25 febbraio 2009 da Campanellino

Campanellino : [post n° 189579]

36% e manutenzione ordinaria...URGENTE!!!

Ho bisogno di un chiarimento: sulla guida dell'Agenzia delle Entrate c'è sctitto che per gli interventi di manutenzione ordinaria non spetta la detrazione.

Poi però dice:

"L’agevolazione, invece, compete anche per la semplice riparazione di impianti insicuri realizzati
su immobili, come, ad esempio la sostituzione del tubo del gas o la riparazione di
una presa malfunzionante.
Tra le opere agevolabili rientrano, ad esempio:
 l’installazione di apparecchi di rilevazione di presenza di gas inerti;
 il montaggio di vetri anti-infortunio;
 l’installazione del corrimano;
 interventi di"

Ma quindi ad esempio per la messa a norma di un impianto elettrico spetta la detrazione?
E se è un tipo di intervento che non è soggetto a DIA cosa allego alla comunicazione al centro di Pescara??
mario :
La risoluzione N. 325/E del 12 nov 07 chiarisce il problema: rifacimento impiati tecnologici per il DLgs 380/01 serve la DIA per l' amministrazione locale no , in questo caso si riestra comunque nella detrazione
ciao
Campanellino :
Scusa ma non ho capito la tua risposta...da ciò che dice l'Agenzia delle Entrate sembra che la detrazione sia prevista anche per interventi che di fatto si fanno senza DIA...ti posso fare anche altri esempi citando dal loro elenco:
- Installazione o riparazione dell'impianto di allarme
- Sostituzione o riparazione della caldaia
- Installazione porta blindata
Oltre a tutti gli altri che ho scritto sopra.....ma scusa: se devi cambiare il tubo del gas fai la DIA??? Non credo proprio...eppure spetta la detrazione 36%.
E quindi la mia domanda era: se sono interventi da fare senza DIA cosa allego alla comunicazione al centro di Pescara?
Blunotte :
scusate l'intervento...ma questa richiesta a Pescara per la detrazione si può fare anche durante il corso dei lavori...prima di iniziare o alla chiusura?grazie!
Campanellino :
No, è tassativo che sia fatta prima dell'inizio dei lavori.
Infatti se leggi sulla brochure informativa che ti segnalo sotto vedrai che nel capitolo "come si può perdere la detrazione" la prima voce è:

"la comunicazione non è stata trasmessa preventivamente al Centro Operativo di Pescara"

Qui trovi la brochure completa:
www.agenziaentrate.it/ilwwcm/resources/file/ebf5f30966e61a5/GUIDA%20…
dina :
Ciao Campanellino, ho fatto di recente una cosa del genere, ma era annessa ad opere di manutenzione straordinaria.Per sicurezza prima di inviare il modulo a Pescara sono andata dal mio commercialista per rassicurarmi circa la documentazione e mi ha detto che non è necessario allegare nulla, bisogna barrare la casella nella quale si dice che l'utente fornirà in caso di controllo bollettini ICI ecc.Io per scrupolo ho allegato la copia della DIA, visto che l'avevo fatta per legge.
Penso che tu potresti semplicemente far inviare al cliente la comunicazione senza allegati.
Premetto che mi è stato detto che ne avevano fatti decine in questa maniera.Magari potresti informarti da un commercialista per rassicurarti.Spero di esserti stata utile.ciao
Campanellino :
Grazie a tutti...in effetti credo che si possa inviare la comunicazione anche senza la DIA.
Però ho letto qui il documento segnalato da mario:

www.agenziaentrate.it/ilwwcm/resources/file/ebcb5e434abc5e3/Ris_%203…

Pare che in sostituzione della DIA sia da fare una "dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà"...ma non è chiaro se questa sia da spedire in allegato alla comunicazione o solo da esibire in caso di accertamenti da parte del fisco...secondo voi?
dina :
Come ti ho detto non è necessario inviare gli allegati DIA,ICI e quanto altro.La maggior parte inviano soltanto il modulo.
Ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.