sanatoria per lavori già sanati

messaggio inserito mercoledì 4 marzo 2009 da meg

meg : [post n° 190299]

sanatoria per lavori già sanati

Un amico mi ha posto un quesito a cui però non so rispondere: cosa succede se si presenta una dia in sanatoria relativa a lavori che in realtà erano già stati sanati precedentemente con una pratca edilizia?
In comune non avevano rintracciato la pratica precedente e pensavano non ci fosse, mentre ora rovistando fra vecchie pratiche ha trovato una vecchia sanatoria relativa all'intero stabile. Grazie
beppe :
Se ha ottenuto già la concessione edilizia in sanatoria allora è possibile. Ma se non l'ha ottenuta mica può chiedere di sanarare una cosa su un immobile che non sa se può ottenere la sanatoria. ciao
meg :
mmmh, o non mi sono spiegata bene o sicuramente non ho capito bene quel che hai scritto...
per sicurezza preciso che l'edificio aveva una concessione...lo stato attuale però presentava delle difformità che pareva non fossero mai state sanate. Quindi il mio amico ha fatto una dia in sanatoria, come gli è stato indicato in comune, perchè poteva farla, però ora si è accorto di una pratica successiva alla concessione dove forse queste opere erano state già sanate, (non lo sa di preciso perchè non ha la pratica completa). Per cui ci chiedevamo è meglio che vada a controllare ricschiando di sollevare un polverone oppure se anche fosse non è grave.
beppe :
scusa avevo capito male io.
Certo prima di fare un doppione bisogna capire se è stata no presentata una sanatoria. Dopo di che se ne ridiscute.
ciao
meg :
già...il problema è che la pratica lui l'ha già prsentata e la ricerca fatta prima non aveva evidenziato questa pratica in mezzo perchè aveva una dicitura relativa ad un appartamento diverso, invece è forse di tutto lo stabile. Insomma, ogni volta che ci si muove si richia sempre di pestare una....portafortuna! Grazie cmq! Ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.