indennizzo per uso parti comuni senza autorizzazione

messaggio inserito giovedì 12 marzo 2009 da coretta

coretta : [post n° 191332]

indennizzo per uso parti comuni senza autorizzazione

uno dei condomini di uno stabile ha frazionato in ben quattro unità immobiliari il suo appartamento (!), e per fare i necessari allacci alla rete del gas e posizionare i contatori ha usufruito,,senza chiedere l'autorizzazione al condominio, di una "nicchia" comune nel sottoscala, dove già erano alloggiati gli altri contatori, saturando però tutto lo spazio disponibile. un'altra condomina, che ha avuto l'esigenza di inserire un nuovo allaccio e relativo contatore, ha dovuto spostarsi dall'altro lato dell'ingresso condominiale e farsi fare dal muratore un cavedio che le è costato 3000 euro. chiede all'impresa che ha eseguito i lavori nella nicchia comune i 3000 euro più un indennizzo, che spetta anche agli altri condomini. uno degli altri condomini è un mio cliente e mi ha chiesto di quantificare questo indennizzo...quanto potrebbe essere?
grazie
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.