POS e PSC

messaggio inserito sabato 28 marzo 2009 da bx

bx : [post n° 193010]

POS e PSC

Salve, la questione riguardo la quale avrei bisogno di chiarimenti è la seguente: in quali casistiche precise non è obbligatorio redigere il PSC (piano di sicurezza e coordinamento) in un cantiere temporaneo regolato dalla 81/08? Il caso nello specifico rigurda opere di manutenzione ordinaria (no permesso di costruire) alle quali lavorerà una sola ditta (6 operai) in un arco di tempo di 15 giorni circa. In questo caso sarebbe sufficiente la redazione del solo POS? Ringrazio tutti fin d'ora.
bx
kitto :
certo! solo pos.
psc con 2 o più imprese, ma a quel punto subentra coordinatore oltre a DL
bx :
Grazie Kitto, confermi dunque la mia ipotesi. E' che la 81/08 è spesso contorta e aperta a interpretazioni differenti. Più persone (a diverso titolo competenti) sostenevano che il PSC fosse da fare comunque nel caso detto prima. Per confutarli definitivamente, qual'è il riferimento preciso all'interno del Testo Unico a cui potersi rifare in merito alla questione? Grazie ancora, bx
beppe :
POS sempre quando c'è almeno un dipendente.
PSC solo in caso di 2 o + imprese.
CSP solo per 2 o + imprese e solo in caso di PdC.
CSE sempre con 2 o +imprese sia con PdC e DIA.

La norma di riferimento è l'art.90
bx :
Grazie! arcano risolto. Buon lavoro a tutti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.