costo commercialista

messaggio inserito lunedì 30 marzo 2009 da bonaparte

[post n° 193141]

costo commercialista

il mio commercialista mi ha preventivato E 1.000 annui x tenermi la contabilità e farmi la dich. dei redditi. siccome ho appena aperto e nn so ancora quanto riuscirò a fatt. mi è sembrato davvero TANTISSIMO!! voi spendete così o si riesce a spendere meno?
:
idem con patatine...
mal comune mezzo gaudio?!
:
Mah... tutto va rapportato a quello che guadagni.
A me comunque sembra eccessivo, il mio prende 250€ all'anno, ma io percepisco 800€ netti al mese.
:
Forse è un pò troppo ma dipende anche dalla zona perchè purtroppo essendo diversi i costi della vita e soprattutto della struttura, è normale che ci siano delle differenze. Non voglio dire nulla e soprattutto non posso esprimermi perchè non penso sarebbe corretto, ma valutate sempre anche la qualità perchè 600,00 800,00 o 1.000,00 quello che conta è che il commercialista ti faccia risparmiare in tasse e in "non sanzioni". Un cliente giustamente mi ha detto "non voglio risparmiare sul commercialista ma un commercialista che mi faccia risparmiare"
Un saluto
:
sì è verissimo è che speravo fosse in % al fatturato... inoltre mi ha anche detto che nn esiste più il regime agevolato e che nn è necessario avere il conto in banca separato personale-libera professione,ma è vero?
:
sul regime agevolato non lo so... ma sul conto in banca separato personale/professione... non è mai stato obbligatorio averlo!!! lo vendevano come tale le banche ma il decreto bersani diceva solo che occorreva un conto (bancario o postale) sul quale far transitare gli incassi tramite bonifico o assegno... mai specificato che dovesse essere un conto esclusivo per l'attività professionale
bye bye
:
se parli del regime agevolato per le nuove attività imprenditoriali...sì. esiste sempre.
:
il mio commercialista applica, specialmente per chi inizia una nuova attività, tariffe decisamente più contenute.
Se hai bisogno ti posso lasciare i suoi riferimenti.
:
d'accordissimo con delli per il fatto che erano le banche che volevano per forza "venderti" un conto professionale e con trilly sul fatto che esiste sempre il regime agevolato (attento a un commercialista che ti dice il contrario!).
Per il resto, il mio commercialista mi preventivò un tot (molto basso) per i primi 3 anni di attviità come avvio e poi una cifra più vicina a quella che hai detto tu ad attività avviata.
quindi è quest'anno che dovrei avere la "sfogliatella", però considerando che sono nel regime dei minimi, penso che quanto preventivato dovrebbe essere ridiscusso...
:
da queste parti siamo sui 100 euro al mese.
1200 euro l'anno. Regime IVA "normale".
Per ciò che esula dai normali adempimenti, ad es. i ricorsi, ci fanno pagare un tot in più.
:
Ciao a tutti, a parte il fatto che visto i prezzi che leggo alzerò anche io i miei onorari, (scherzo!! parlate liberamente che tanto tengo i miei) il regime agevolato esiste eccome!!! Se vuoi puoi anche mandarmi direttamente una mail che è sicuro che la leggo in tempo reale invece qui ci capito ogni tanto
email
:
fagli un contratto a vita!!!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.