agibilita' ennesima domanda

messaggio inserito martedì 14 aprile 2009 da lolo

[post n° 194529]

agibilita' ennesima domanda

Ho presentato una dia per:
spostare un disimpegno che pero' mantiene l'accesso ai due locali su cui insisteva prima
introdurre un nuovo disimpegno che consente l'accesso ad un ripostiglio ed ad una camera.
Leggendo il testo unico scopro che il comma 2 c) del titolo III (il mio caso) fa riferimento al comma 1 dello stesso titolo III. ora leggendolo io sono indecisa sull'interpretazione.Non credo di aver modificato ne la sicurezza ne la salubrita' ne l'igiene o il risparmio energetico con questi due interventi e quindi potrei ritenermi esonerata dal presentare richiesta di agibilita', presentare collaudo finale dei lavori e passare alla richiesta di modifica dell'accatastamento.
Voi che ne pensate?
:
ti direi che non è necessaria agibilità ma senti comunque ufficio tecnico perchè su queste cose si comportano in maniera diversa da comune a comune
bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.