blocco del progettista

messaggio inserito venerdì 17 aprile 2009 da mia

[post n° 195000]

blocco del progettista

Scusate lo sfogo, ho bisogno di un consiglio. Qualcuno ha mai avuto il "blocco del progettista"?
Non sono mai stata uno di quegli architetti che fanno gli schizzi anche mentre sono in bagno(!), eppure periodi di puro vuoto creativo non ne avevo mai vissuti. Di certo l'ambiente di lavoro poco stimolante, fatto di pratiche veloci e arrangiate per mancanza di tempo(col fiato sul collo dei capi), unito alle scarse gratificazioni sia economiche che a livello umano, potrebbero essere un motivo; ma in genere sono una che lavora con passione ed è in questi momenti che si tira fuori il carattere e si prende il meglio di quello che offre la casa. Siccome sono arrivata al punto che spesso il semplice sfogliare una buona rivista mi innervosisce,e non riesco più a stare seduta davanti a quello schermo del ... ,o a discutere serenamente con alcuni di quei committenti "chiodi", mi chiedo:ho finalmente "sbroccato" come molti pronostici di amici e parenti avevano previsto, oppure è solo stress, stanchezza, e voglia di cambiare lavoro ??
:
anche io ultimamamente mi sa che ho "sbroccato" come dici te...non riesco a tirare giù una soluzione che mi soddisfi per una palazzina residenziale...mica per un aeroporto...vedi un po'...
:
la seconda che hai detto.
stacca per un pò...lavorare sotto stress, mal pagati e su pratiche veloci rende schiavi del sistema....io per sfogarmi faccio concorsi, almeno posso confrontarmi a vari livelli....
:
grazie. Forse il concorso è una buona idea... buon week-end a tutti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.