autorimesse interrate

messaggio inserito venerdì 17 aprile 2009 da silvia

[post n° 195013]

autorimesse interrate

ciao ha tutti, DPR 462/01 DM 16/2/82 e DM 1/2/86 per la sicurazza antincendio di autorimesse interrate e mi sembra di aver capito che solo se il numero è maggiore di 10 ci vuole il collaudo dei vigili del fuoco, devono essere areate, con uscite di sicureza, estintori ecc..ma ho un dubbio a proposito della ventilazione:
si tratta di condominio con 50 famiglie, autorimessa interrata con 50 box auto (di cui 25 normali e 25 doppi). i garage doppi hanno delle piccole aperture verso l'esterno (si tratta di bocche di lupo di circa 20x40 che danno sul giardino condominiale) che l'amministratore vuole chiudere perchè entra l'acqua nei garage e a detta sua anche i vigili sono daccordo. è possibile? le aperture devono esserci vero?
:
strano che possano chiudere delle fonti di areazione. Bisognerebbe fare dei calcoli. Strano che ci fossero delle superfici di areazione in eccesso...
:
Il CPI per parcheggi privati è necessario se superano 9 posti macchine e non 10 punto 92 del dm 16.02.1982.

La ventilazione naturale è obbligatroio sempre e deve essere non inferiore a 1/25 della superficie in pianta del compatimento.
Leggiti tutto il punto 3 del dm 01.02.1986
:
con meno di 9 posti auto non è richiesto il CPI ma occorre comunque osservare le norme dell'art. 2 DM 01/02/1986
bye bye
:
Ciao,secondo le normative occorre avere areazioni,ma nel caso in cui ci sia comunicazione con l'esterno del fabbricato verso la strada è opportuno chiuderle perchè per fini antincendio,un mozzone di sigaretta accesa ,oppure una qualsiasi fiamma libera potrebbe causare un incendio...by emanuele (Sn a conoscenza perchè ho requisiti in materia di sicurezza)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.