cambio indice di fabbricabilità

messaggio inserito martedì 19 maggio 2009 da corsaragialla

corsaragialla : [post n° 198045]

cambio indice di fabbricabilità

Ciao a tutti,
chiedo un parere su un fatto che mi è accaduto ultimamente.
Sto progettando una costruzione su un terreno a Roma che, dai documenti in mio possesso, aveva un indice di fabbricabilità dello 0,8, zona Roma.
Effettuando un controllo, confrontando i dati in mio possesso con quelli del piano regolatore attuale sono venuta a scoprire che l'indice di fabbricabilità di quel terreno è stato diminuito allo 0,5 (con l'ultimo PRG).
Questo comporta, oltre ad una diminuzione della costruibilità, anche una svalutazione del terreno. Il proprietario del terreno non ha mai ricevuto avvisi o comunicazioni riguardo questo cambiamento.
Sapete come ci si può comportare in questi casi? A chi bisogna rivolgersi per capire, protestare, ecc?
Non ditemi che il piano regolatore è stato regolarmente pubblicato nei tempi, e che ci sono dei termini per rivalersi nei confronti di questo (scaduti), perchè il comune cittadino non sta quotidianamente appresso a tutto!

Ringrazio anticipatamente
trilly :
esatto.
esiste un tempo per l'adozione delle varianti....un tempo per la presentazione delle osservazioni (45 gg nella mia regione) e poi avviene l'approvazione definitiva con pubblicazione sul bollettino etc etc
KITTY :
noi non te lo diciamo ma è così...
ci sono dei tempi di affisisone pubblica in cui i cittadini possono fare osservazioni e richieste...
Non è stato fatto, quindi è anche inutile protestare...
Fra :
è vero che il comune cittadino non sta dietro a tutto, però di norma quando cambia il prg sui giornali cittadini si va avanti mesi a informare degli itinera intrapresi, per cui se uno ha degli interessi in ballo lo tiene da conto
corsaragialla :
Ciao, grazie intanto per le risposte.
Ho trovato la data di pubblicazione del PRG di Roma, che è il 14 Marzo 2008.
Nessuno sa se ci sono ancora i tempi? Su sito del comune di Roma c'è scritto:
"Gli oltre 280 elaborati del Piano adottato dovranno essere adeguati secondo quanto definitivamente approvato. Tali adeguamenti comporteranno un lavoro di parecchi mesi. Rispetto al Piano adottato, infatti, gli elaborati approvati sono oltre 360"
Che cosa significa? ci sono dei margini per contestare?

Scusate per l'eccesso di domande ma vorrei capire...
grazie ancora
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.