lesioni soffitto e infiltrazioni acqua piovana

messaggio inserito mercoledì 8 luglio 2009 da alice

[post n° 203762]

lesioni soffitto e infiltrazioni acqua piovana

Ciao a tutti.
Infiltrazioni d'acqua piovana e lesione di colore marrone (che corre nella direzione parallela al muro perimetrale) in un appartamento sottostante un lastrico solare a cosa possono essere amputate?oltre che rifacimento impermeabilizzazione terrazzo io pensavo anche ad un problema delle travi a doppio t(solaio in ferro),o sono invece i tavelloni che iniziano a dare problemi?(comunque è ruggine!)
:
com' è pavimentato il terrazzo? può essere che sia saltato qualche giunto e che la cosa non sia immediatamente visibile. Può anche essere che i giunti fra i fogli della guaina presentino delle lievi cunette all'interno delle quali si sia infiltrata l'acqua, che comunque è passata tra i gunti della pavimentazione.
Consiglio: prima di smantellare tutto, sarebbe il caso di far asciugare bene il terrazzo (l'estate aiuta in questo senso e dato che hai un terrazzo non credo che si tratti di una casa in montagna, no?) ed effettuare in settembre una manutenzione seria del lastrico solare. Prova a chiedre al tuo cliente da quanto tempo non effettuava tale manutenzione...
saluti
:
..certo non c'è altra ragione se non quella di "imputare" la colpa alle infiltrazioni di acqua.
Rimozione e rifacimento guaina.
:
Sicuramente occorre fare una manutenzione straordinaria della terrazza (smantellare appunto tutto),ma secondo voi il fatto che la lesione unidirezionale al piano sottostante sia di colore marrone, mi deve far prendere in considerazione il solaio(armatura o putrelle,magari con ruggine che cola)oppure no?La terrazza è pavimentata con mattonelle in grès e le fughe sono nere e profonde con crescita di erba e muschio.
ps..grazie
:
Il fatto che ci sia del marrone è normale e non significa che sia per effetto del ferro. Il fatto sta che bisogna intanto intervenire sul terrazzo. Ora che la stagione lo permette, fai smantellare tutto. Fai controllare le pendenze e ripristini il tutto possibilmente con doppio strato di guaina da 4mm uno ortogonale all'altro, facedno attenzione di porre i dovuti risvolti agli angoli. Ma una buona impresa sa più di chiunque come intervenire.
ciao
ciao
:
confermo quello che dice beppe in riferimento alla colorazione marrone che non è attribuibile alla corrosione del ferro di armatura dei travetti del solaio.
se ci fosse un danno serio al solaio come minimo dovresti già avere numerosi distacchi di intonaco all'intradosso del solaio.
Occorre rifare il manto di copertura e ricordare al cliente che periodicamente deve provvedere alla manutenzione "ordinaria" del terrazzo. Non so di quale zona d'italia tu sia, ma dalle mie parti tutti i terrazzi con piastrelle tendono nel tempo a dare questo problema a differenza di quelli pavimentati con lastre di pietra i cui giunti periodicamente vengono sigillati con prodotti impermeabilizzanti (e non danno problemi per secoli!) tanto che alcuni tecnici e imprese non inseriscono la guaina (anche se io non sono proprio d'accordo con questa scelta).
:
Sono della Campania ma io penso che le terrazze a livello dopo una decina d'anni cominciano comunque a dare problemi.Mi sembra molto interessante il tuo suggerimento relativo alle lastre di pietra per la pavimentazione però scusa, il loro peso non è maggiore rispetto a quello delle mattonelle in grès? Tieni conto che parliamo di un 6° piano con lastrico solare e il palazzo è degli anni 70(andrebbe a gravare un peso maggiore sul solaio)
Ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.