Maternità Inarcassa: tempi per l'indennizzo

messaggio inserito mercoledì 30 settembre 2009 da Catia M

Catia M : [post n° 210224]

Maternità Inarcassa: tempi per l'indennizzo

Buongiorno a tutti,
da quasi tre anni svolgo la libera professione e sono iscritta ad Inarcassa. Come tante altre donne, ho la fortuna di aspettare un bambino ed oltre ad avere le preoccupazioni di una futura mamma, ho anche quelle di un architetto che "campa" nel 2009.....
Con grande rammarico, ma non sorpresa devo dire, ho letto sul sito di Inarcassa tutta una serie di adempimenti per la maternità che mi aspetta: calcoli, obblighi e scadenze per inviare la documentazione. Ciò di cui non c'è assolutamente traccia è l'indicazione di quando l'indennità mi verrà pagata: se ne deduce dopo il parto (3 mesi) ma non si sa quando.....
Peccato che quando si tratta di ricevere contributi e tasse, la stessa cassa sembri avere le idee più chiare (vd. scadenziario adempimenti....)
Qualcuna/o sa darmi qualche dritta? Premetto che con il mio "stipendio" attualmente ogni mese ci pago il mutuo....
Vi ringrazio.
inca1996 :
la questione interessa molto anche me per un futuro spero molto prossimo...
tra l'altro la fregatura è che l'indennità viene conteggiata sul reddito di 2 anni prima....io 2 anni fa guadagnavo la metà di adesso.....
attendo anche io dritte di qualcuno!
Fra :
mi accodo! sono incinta pure io e anche io con gli stessi dubbi, senza contare che due anni fa, come inca, prendevo una miseria.. e infatti come inca prenderò meno della metà di quanto guadagno ora al netto!
inca1996 :
che culo che abbiamo eh?!?oltre al fatto che dovrò lavorare fino all'ultimo giorno (frequentando i cantieri), per potermi godere il bebè il + a lungo possibile, dovrò anche pensare a come pagare il mutuo.....e poi dicono che la natalità cala...
bonaparte :
wow, che bello questo post! nn ho potuto fare a meno dall'intervenire... in bocca al lupo ragazze! meraviglia delle meraviglie!!! nelle solite domande lagnose e disperate di noi arch. , bellissimo trovare sprazzi di gioia e di vita come questi!
policano :
allora auguri a tutte!!!!
ora non vi so aiutare, ma domani posso verificare. Io sono diventato papà 2 anni fa e devo chiedere a mia moglie (ovviamente arch per cambiare!)quando ha preso i soldi! se vi può consolare mi pare di ricordare che non si fosse atteso a lungo...comunque lo verificherò, tanto lo devo fare dato che il 6 ottobre rientriamo nel tunnel!!!! se avete pazienza vi faccio sapere appena trovo il tempo!!!
comunque vedrete che per un pò di mesi vi lascerete alle spalle tutte 'ste beghe da architetti (mutuo permettendo!!!).

Ancora auguri alle mamme e fateci sapere su che "mamma post" finirete nei prossimi mesi!!!
Da :
Wow, che bello.. anche io ed il mio compagno stavamo pensando con l'anno nuovo di avere un bebè, ma a qusto punto io che sono iscritta ad inarcassa dalla metà dello scorso anno cosa prendero? (prima ero con contratto a progetto e non iscritta all'ordine).. la maetà di una miseria?
cmq complimenti a tutte le mamme architetto
Fra :
da, il minimo che inarcassa eroga è di 900 euro circa, ma non ricordo se bisogna essere iscritti da un tot di tempo. se però voi attendete per il 2010 o 2011 non si pone il problema perchè si fa riferimento al secondo anno precedente il parto
Da :
grazie Fra..
mos :
care future mammine non so se capita sempre così...nel mio caso ho ricevuto l'indennità a sei mesi compiuti della mia bambina e non avendo ancora maturato i 2 anni di iscrizione ho ricevuto l'indennità minima stabilita annualmente, il cui valore è indicato sul sito dove ci sono anche i documenti da presentare.
purtroppo non siamo molto aiutate, ma ci resta comunque il dono più bello di provare la gioia di essere mamme!
auguri a voi tutte!
bonaparte :
mos spaventaci, quanto è il minimo?? sul sito inarcassa nn riesco a capirci nulla....
Catia M :
quello che mi spavento non è tanto l'importo quanto i mesi senza percepire nulla.....ma chevoi ne sappiate nessuno è mai intervenuto obiettando a questa situazione? Come è possibile pretendere che si sia inregola con i pagamenti se per sei mesi non si percepisce nulla?
Fra :
l'indennnità m inima per il 2009 è di € 4.523, cioè ben € 904,6 al mese!! sìsì, siamo privilegiatissssssssime noi, eccome...
e poi sento le mie amiche dipendenti, magari a casa con finta gravidanza a rischio a stipendio pieno per 5 mesi + 8 che si lamentano... ma vaff!!!
Fra :
che poi una cosa che io non capisco è questa: perchè un alvoro considerato a rischio (es. operatori sanitari a contatto con liquidi organici infetti, malati infettivi, esalazioni chimiche) lo è solo se una è dipendente e la libera professionista si deve attaccare al tram?
perchè una gravidanza a rischio, magari per distacco della placenta, è tale solo per le dipendenti che stanno a casa dal 2° mese retribuite integralmente, e le libere professioniste devono stare a casa senza avere la minima indennità? questo non è giusto... io ringrazio di stare bene, di poter lavorare fino alla settimana prima del parto, perchè se no non avrei saputo dove sbattere la testa
conte burzum :
certo che lo siete. io mi sono distrutto una gamba e non ho lavorato per 3 mesi. non ho preso 1 solo euro. nemmeno il rimborso dei ticket, perchè l'inarcassa copre solo l'infarto.
perchè non togliamo questi 80 euro all'anno che tanto sono tutti scontenti e ognuno pensa per se?
Fra :
conte burzum, nella prossima vita spero tu diventi donna e libero profesisonista.
anche io sono stata 1 mese senza lavorare per infortunio, e non ho preso nulla, che ragionamenti fai?
munisciti di utero e poi ne riparliamo...
Fra :
x conte, fatti una bella ssicurazione sanitaria, esistono e sono pure ottime sai?????????
poipoi :
x conteburzum
è semplicemente una questione di civiltà.
Ridurre sempre tutto al solo tornaconto economico è da incivili.
Quindi anche poco è meglio di niente. Ha comunque un valore perché si riconosce un diritto.
La differenza fra un paese civile e uno che non lo è, è fatta di tante piccole cose. Se con 80 euro l'anno posso contribuire a far sì che questo paese non ridiventi il far west, sono contento.
policano :
quoto mos, mia moglie li ha presi circa 6 mesi dopo il parto, ma non ricorda quando gli ha spedito la documentazione (mi pare ci siano 3 mesi di tempo).

sulla questione inarcassa passatemi la battuta:
" avere il bimbo non ha prezzo, per tutto il resto c'e' mastercard! "


non vi fate il fegato amaro che tanto poi la maternità vi darà le energie che servono, viene tutto da se!
bonaparte :
mettiamola sul ridere: se facciamo tanti figli sfruttiamo x bene inarcassa e poi mandiamo a lavorare loro -non architetti ovviamente- , che saranno la nostra pensione e il gioco è fatto... :-D
bonaparte :
conte burzum forse sei ermafrodita?? guarda che il diritto alla maternità è un diritto della famiglia non della donna!! se la mamma non percepisce questa sovvenzione è tutta la famiglia ad andare nei casini, a meno che voi papy non decidiate di consegnare pizze alla sera x 5 mesi per pagare il mutuo!!! cmq provare per credere, sapessi mio a mio marito quanto interessa questa "quota" forse + che a me!!! :-)
inca1996 :
cavoli questa cosa dei due anni di iscrizione non mi quadra però....è questione di una virgola...io avevo interpretato che il reddito era quello denunciato due anni prima, che poi lo denuncio a inarcassa o a inps o a chicchessia, è sempre denunciato e quindi ufficiale. quindi avevo fatto i conti senza l'oste...rientrerò anche io nel minimo....
inca1996 :
per quanto riguarda invece avere dei tempi certi per avere l'indennità...mi ricordo che qualcuno nel forum aveva parlato una volta di sindacato degli arch...non si potrebbe sentire loro se si può esigere da inarcassa una tempistica certa?almeno ci si può organizzare con le spese...
andremo alla ricerca delle vendite di camerette a rate, tasso zero e inizi a pagare dopo sei mesi (quando ti paga inarcassa ;-))))

facciamoci gli in bocca al lupo x avere bimbi sani e belli, dopodichè 3 cuori e una capanna e si prova a tirare avanti
policano :
appunto, un pò di ottimismo!!! non piangiamoci troppo addosso e facciamo divertire 'sti figlioli...in baracca!
w le mamme!
Fareu :
Ciao! Io sono diventata mamma due anni fa e ho ricevuto il rimborso (misero ovviamente) all'incirca dopo 6 mesi. Prepara tutti i documenti il più possibile prima, perchè dopo, con il bebè, sarà il delirio... e pure lì ha delle scadenze di invio mica tanto lunghe..... In bocca al lupo per tutto e goditi la maternità:))))))
Papela74 :
ciao! io sono un'infiltrata ingegnere...che come voi però è suddita di Inarcassa!! ho appena mandato via i moduli per la maternità (la mia bimba ha 3 mesi)...leggendo sul sito mi sorge un dubbio: la cifra che ci corrisponderanno (parlo del minimo, perchè anche io avevo un fatturato mini 2 anni fa ..sgrunt), cioè i 4500 euro e rotti, ci viene data tale e quale o è soggetta a qualche ritenuta??? si legge infatti che la cassa rilascerà fattura della cifra erogata e della trattenuta effettuata...voglio dire, la trattenuta è già compresa in quell'80% dei 5/12 ecc ecc o alla fine dei giochi ci arriverà una cifra inferiore (vabbè che sono tasse anticipate...ma in concreto sono soldini concreti in meno in tasca...)?? spero di essermi spiegata.
Saluti a tutte le future mamme e in bocca al lupo...cmq vada il lato pecuniario, è un'esperienza incredibile! :-)))
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.