Lavorare in una impresa (stipendio?)

messaggio inserito giovedì 7 gennaio 2010 da Vichy

Vichy : [post n° 218994]

Lavorare in una impresa (stipendio?)

Ciao ragazzi dovrei iniziare a fare un periodo di prova in una impresa di costruzioni. Non devo firmare almeno per ora ma a quanto pare occuparmi di contratti, disegni, cose da ufficio insomma e poi successivamente andare anche in cantiere. Lui mi ha detto di vedere il lavoro, provare e poi in caso fargli una proposta. pare sia aperto sia ad assumere che a fare fatture. Chi di voi lavora nelle imprese quanto chiedete? come è come lavoro? meglio tenere la partita iva? in caso quanto scarto c'è fra chi lavora con p iva e con assunzione (tipo se ti offre 1500 con p iva quanto è giusto che ti offra con assunzione)...grazie
bonaparte :
1500 lordi con p.iva, in busta paga si traducono in 900 E ca netti (con 13° e 14°). l'assunzione ti tutela di gran lunga di + (malattia, infortunio, continuità, cassa integrazione etc...) in + non avresti tutti i vari obblighi, come commercialista, fatturazione, inarcassa... nella busta paga le tasse ti vengono pagate in automatico e tu 6 a posto così! non dovendo firmare io nn avrei dubbi: assunzione!
isil :
Questo dipende da che posizione hai ora (libero professionista con p.iva?) ma sopratutto da quello ke vorrai fare. Mi spiego, anche se con i tempi he corrono può sembrare utopia...vuoi aprirti uno studio e lavorare da libero professionista o, qualora se ne presenti la possibilità, accetteresti l'assunzione da parte dell'impresa o altra società?
lolo :
Se opti per l'assunzione considera che devi essere assunto con un inquadramento ad un certo livello, per chi e' laureato mi sembra che il minimo sia il 5 livello. Per ciascun livello c'e' un minimo salariale sotto il quale non si puo' scendere. Inoltre nel contratto nazionale sono previste 14 mensilita'...
Una mia mica ha iniziato a lavorare per l'impresa di recente, e' laureata e lavorava gia' da qualche anno come libero professionista l'hanno assunta con uno stipendio di partenza di circa 1600 euro netti.
Ciao
Vichy :
x isil: si ho sempre avuto p iva e fatturato.
x lolo:la tua amica firma progetti?
x tutti: grazie delle risposte che mi avete dato fin'ora! mi serve capire che prezzi girano appunto per non essere fuori mercato in bene o in male! sempre che la prova vada bene e che io riesca a fare l'offerta:-) 1600 assunta sono proprio buoni rispetto agli stipendi che girano negli studi!
bonaparte :
sono da lacrimuccia!!! in bocca al lupo!!!
isil :
Si direi che almeno 1600 c vogliono! mica si studia per la gloria...poi se devi firmare progetti magari alza un pò (dipende anche da ke responsabilità t prendi). Valuta anche come sarai inquadrata: ci sono diverse modalità. A ore o forfait. Nel primo caso se capita che c'è una consegna e devi lavorare 14 ore al giorno ( e ti assicuro che capita) le ore lavorate sono tutte pagate secondo legge ( straordinari). Nle caso del forfait invece sei pagato un fisso mensile ed in genere si lavora almeno 8 ore al giorno ma quello che lavori in + non è retribuito a parte. Per questo in genere nel caso di forfait si chiede un pò di più. Se pensi che ci sia di mezzo un assunzione ed è quello ke vuoi kiudi baracca e burattini (p.iva) senza pensarci. Se invece credi ke possa essere 1 esperienza temporanea o a tempo determinato fattura! Questo sopratutto per evitare rogne cn la previdenza ;)!
Bacio a te e d nuovo in bocca al lupo!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.