variazione catastale?

messaggio inserito mercoledì 24 febbraio 2010 da Allibis

Allibis : [post n° 224601]

variazione catastale?

Salve,
nel caso che un appartamento con due bagni risulti invece al catasto con un solo bagno..necessita apportare la modifica facendo una variazione catastale...?
quanto è giusto chiedere per il compenso??? Grazie!

upload :
Probabilmente avrai già verificato la conformità urbanistica dell'appartamento, ovvero se è stata licenziata la variazione, perchè nel caso in cui manchi devi regolarizzare anche quella.
Se invece urbanisticamente è ok, devi solamente variare il catastale.
Per quanto riguarda la parcella io chiedo per la sola variazione catastale 500 €.
Allibis :
Grazie per le info, io è la prima volta che lo faccio e per questo mi farò aiutare..
comunque, in Comune dal progetto approvato, datato 1979, risultano i due bagni... invece, forse per un errore di accatastamento, al Catasto ne risulta solo uno..
quindi diciamo che in effetti non c'è mai stata una variazione effettiva, no?
Grazie.
upload :
si non è una variazione, confronta le due date (comune e catasto), probabilmente si tratta di errata rappresentazione! Capitano questi casi. In bocca la lupo e buon lavoro
Allibis :
ah..capisco.
Quindi si potrebbe risolvere anche senza dover inoltrare una vera e propria pratica..?
Grazie delle delucidazioni ;)
e...crepi il lupo! Ciao A!
upload :
devi comunque presentare la variazione planimetrica, perchè oggettivamente c'è, e dovrà essere congruente al progetto del '79.
Spero di essere stata chiara! ciao
Allibis :
penso di aver capito.. ;)
come compenso, sempre su la cifra che dicevi prima..?? ;D qui però penso prendano molto meno di solito ;((
grazie!
upload :
regolati con quelle che sono le tariffe nella tua zona, è la cosa migliore. ciao
Allibis :
grazie ancora :)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.