stanza da letto da 20 mq

messaggio inserito mercoledì 21 luglio 2010 da cri

cri : [post n° 237561]

stanza da letto da 20 mq

In una villetta da ristrutturare ci sono due camere da letto (14 mq e 9 mq) accessibili direttamente dal resto della villetta e poi c'è un altro fabbricato addossato alla villetta in cui sono state ricavate altre 2 stanze da letto di 14 mq e 16 mq accessibili singolarmente e direttamente dall'esterno.

Mi è stato detto che questa parte di edificio non può avere l'agibilità in quanto stanze da letto accessibili solo dall'esterno devono avere una superficie minima di 20 mq anziché 14 mq...

prima di redigere il progetto di accorpamento delle stanze e fare lavori inutili, qualcuno può confermarmi tale normativa?

grazie in anticipo
mary :
Controlla sul r.e.,per un locale di 12 mq separato dall'immobile a me hanno concesso la destinazione d'uso di camera singola...
cri :
Sul RE non esiste nulla in merito... e nemmeno a livello nazionale si fa distinzione tra camera da letto inserita in una unità immobiliare e camera da letto accessibile solo dall'esterno.
Questa info è stata data ad un mio amico da un tecnico (geometra) che ha preso l'incarico della progettazione prima che io mi laureassi. Il mio amico ora vuole dare l'incarico a me, e non so perché ha detto che date le dimensioni delle camere (inferiori a 20 mq) non gli verrà mai data l'agibilità. A me sembra assurdo!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.