perizia "verde"

messaggio inserito martedì 3 agosto 2010 da carmen

carmen : [post n° 238271]

perizia "verde"

Buongiorno a tutti,
volevo chiedere se sapete come si fa una perizia di un posteggio auto nel quale vi è una pianta albero di noce molto grande... ora questa pianta la voglion tagliare perchè dà fastidio, ma siccome crea verde e fresco, io vorrei fare una perizia/stima chiedendo i danni dovuti al taglio e al mancato fresco che creerà al condominio.
Grazie
salvatore :
a mio avviso una soluzione rapida e indolore (senza avventurarsi in richieste di danni) potrebbe essere quella di pattuire con il proprietario del "parcheggio alberato" un premio/canone annuo che verrebbe pagato dai condomini tutti per gli evidenti benefici di cui godono...nel dettaglio si potrebbe immaginare di ripartire la spesa per millesimi in base all'effettivo godimento del bene comune...a quanto potrà ammontare il canone annuo per posto auto scoperto custodito/recintato?...nel centro di roma per un posto auto arrivi a pagare anche fino a 6k € anno...nella periferia di un piccolo centro abitato lucano potresti pagarlo al massimo 200 € anno...come vedi c'è una bella differenza nell'ordine del 2500%!!!
matteo.s :
Inizia a chiedere al settore tecnico arredo urbano - aree verdi del Comune interessato.
Se è una pianta di una certa entità potrebbe essere già stata censita, oppure la tua segnalazione potrebbe avviare un iter burocratico per la sua salvaguardia.
Se è una strada fattibile, solleva al consiglio comunale le intenzioni dell'abbattimento ingiustificato della pianta, forse riescono a fare qualcosa.
Quelle che secondo me devi evidenziare nella perizia è l'iter burocratico, le tempistiche e soprattutto i costi per l'abbattimento di quell'albero e comparali con le entrate del canone annuo.
Naturalmente tutto dipende dal comune interessato.
carmen :
grazie mille a tutti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.