scia: qualcuno ci ha capito?

messaggio inserito martedì 3 agosto 2010 da desnip

[post n° 238279]

scia: qualcuno ci ha capito?

da ieri sarebbe entrata in vigore la cosiddetta scia: qualcuno ci ha capito qualcosa? Sarebbe la cosiddetta Comunicazione che sostituisce la dia o qualcosa di diverso?
Da qualche parte ho letto addirittura che sostituisce qualunque titolo edilizio....
:
Anch'io l'ho letto, ma chissà se hanno già recepito qualcosa i comuni...nn si capisce bene se sarà applicata anche all'edilizia o le regioni potranno riservarsi di restringere gli ambiti...boh!
Cmq sembra che deleghi molte più responsabilità al progettista, tempi dia ttesa x inizio lavori inesistenti ma possibilità da parte del comune di interrompere ed addirittura ordinare la demolizione...per nn parlare dell'arresto da 1 a 3 anni per abusi...
vedremo...
:
io ormai non so più che dire!....ogni 2 mesi cambiano modalità di presentazione delle pratiche ...come si può perdere così tanto tempo su ste cose??? .,..e poi sempre con certi "nomi".....scia...!! è veramente una cosa impossibile
:
Mha guarda da qui :

www.nextville.it/news/408

si evince che non si tratta della sostituzione della DIA Edilizia ma della DIA imprenditoriale...in campo di apertura di attività societarie o professionali...
In italia spesso si ripete questa sigla anche addirittura in caso di antimafia...
:
Guardate qui:
www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-08-02/vecchi-permessi-ancora-tr…

http://notizie.virgilio.it/notizie/economia/2010/8_agosto/02/casa_ar…

da articoli più recenti si evince che la cosa riguarda anche l'edilizia.
:
Secondo me per capire si dovrà aspettare che si muovano un pò le acque, anche la giurisprudenza già si divide in merito. Vedremo... A presto su questi schermi...
:
io della SCIA non capisco una cosa: se dopo i 60 giorni che l'amministrazione ha per controllare, il geometra del comune fà un sopralluogo (magari dopo un anno) e trova degli abusi edilizi, non può farli demolire se non in presenza del pericolo di un danno grave e irreparabile per il patrimonio artistico e culturale, per l'ambiente, per la salute, per la sicurezza pubblica. A me sembra un condono edilizio perenne (se non lo scopri entro 60 giorni).
:
Se viene presentata una SCIA per realizzare l'intervento X, per il quale il progettista assevera regolarità e ammissibilità, il Comune ha 60 giorni di tempo per effettuare i controlli ed eventualmente bloccare i lavori, dopodiché non ha più poteri, salvo i casi eccezionali elencati in precedenza.

Ma se il Comune scopre, a distanza di un anno, che è stato realizzato un abuso, cioé che lo stato di fatto non corrisponde con lo stato legittimato (come dichiarato nella SCIA), allora può ovviamente dare avvio al procedimento sanzionatorio! Mica posso dichiarare che faccio i lavori X e poi faccio i lavori Y!
Soprattutto di fronte ad una segnalazione certificata con rilevanza penale che risulti palesemente mendace!
:
vedi anche qui:
SCIA Edilizia. La Manovra Economica cambia la DIA
[p+A news: SCIA-Edilizia-La-Manovra-Economica-cambia-la-DIA]
In vigore dal 30 luglio 2010 la legge che introduce la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) in sostituzione della DIA. Scopo del provvedimento: la semplificazione. La realtà: incertezze sulla sua applicazione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.