coordinatore sicurezza

messaggio inserito mercoledì 1 settembre 2010 da elena

[post n° 239597]

coordinatore sicurezza

Buongiorno a tutti.
Devo fare il coordinatore della sicurezza per opere interne di un piccolo appartamento.
Visto che è il primo ho questo dubbio. Io andrò a fare il sopralluogo più o meno una volta a settimana e favvio il verbale.
Questo verbale lo faccio firmare all'impresa per ricevuta.
Questo verbale lo devo inviare anche per conoscenza al committente o lo devo fare solo se ci sono pericoli gravi e imminenti?
Spero in una vostra risposta.
Grazie mille
:
Lo fai firmare al datore di lavoro o preposto, o anche a due datori di lavoro se hai riscontrato o meno qualcosa. Non c'è bisogno di farlo vedere al Committente sempre se sono cose semplici.in caso di imminente pericolo, si, l'avvisi per sospendere i lavori. ma in un appartamento...Ciao
:
Che io sappia non esiste una norma specifica per le comunicazioni. Per comodità io invio una mail (in .pdf!), meglio con ricevuta di risposta e in copia conoscenza, sia ad Impresa che al Committente. In questo modo certifico ad entrambi la mia uscita e il mio controllo. La cosa è interessante soprattutto per il Committente, al quale certifico il mio lavoro. In caso di necessità oltre alla comunicazione del verbale come sopra, invio una R/R, oltre alle doverose telefonate: fatti furbo!, non lasciare miente al caso e "parati il ..."!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.