confronto cubatura attuale con quella autorizzata

messaggio inserito martedì 10 maggio 2011 da arch.B

arch.B : [post n° 262130]

confronto cubatura attuale con quella autorizzata

Salve, ringrazio anticipatamente chi avrà voglia di rispondere al quesito.

Sto affrontando la possibilità di effettuare una ristrutturazione di un'abitazione (con possibile ampliamento volumetrico, il RU prevede la possibilità di un ampliamento fino al 15% del volume esistente )

Ho fatto l'accesso agli atti per verificare la legittimità dell'immobile.

Noto che il volume indicato nella licenza (pari a 1180 mc) non è corrispondente al calcolo che ho effettuato personalmente .. (pari a 1789 mc, il calcolo da me effettuato e quello indicato dalle attuali NTA del RU)

A questo punto .. come funziona ??? è necessario un accertamento di conformità
oppure è ovvio che i due valori non coincidano ???

gianni :
ma perche' quanti modi per calcolare il volume ci sono?
controlla gli elaborati grafici e renditi conto se ci sono delle discordanze dalle piante presentate a suo tempo con la licenza edilizia e un tuo rilievo.
se c'e' volume in piu' devi sanarlo se possibile...
arch.B :
secondo le NTA del RU del comune ... il Volume dell'edificio si calcola: somma dei prodotti delle superfici lorde di pavimento (*) dei piani entroterra e/o fuori di un edificio per le rispettive altezze lorde

(*) nel calcolo della SLP è escluso :

cavedi, chiostrine, gallerie, portici, (pubblici), ballatoi aperti, terrazzi aperti
balconi a sbalzo, volumi tecnici, tettoie con prof.< 15mt, autorimesse pertinenziali … , piani sottotetto Hm<1,5 ...

Tuttavia l'edificio è stato costruito mediante una licenza del 1973... i criteri dell'epoca per calcolare il volume presumo fossero diversi.

Ribadisco quindi la mia domanda iniziale.
gianni :
non ti interessa come calcolavano il volume allora, tu lo calcoli come ti dice il regolamento edilizio vigente e su quello fai l'ampliamento.
fra i documenti che devi presentare per il progetto poi, c'e' la relazione sulla legittimita' delle preesistenze (conformita' dello stato dei luoghi con licenze/concessioni/condoni presentati) che attesta appunto che non ci sono variazioni. che altrimenti devi sanare.
gianni :
aggiungo che,
mi sembrano strani 700mc di differenza. che io sappia, il volume si calcola sempre come hai descritto. sicuro che non sia stata chiusa qualche veranda o simile nel frattempo?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.