planimetria catastale inesistente!

messaggio inserito venerdì 27 maggio 2011 da criss

criss : [post n° 263774]

planimetria catastale inesistente!

Un mio cliente ha acquistato un immobile nel 2004. L'immobile è stato regolarmente costruito con pc nel 1973, e risulta accatastato. purtroppo recandomi all'agenzia del territorio ho scoperto che non risulta una planimetria catastale dell'immobile. mi chiedo come sia stato possibile che il notaio non se ne sia accorto, e soprattutto se ora il mio cliente è passibile di multa. come devo consigliargli di muoversi?
Kia :
Che al catasto vadano disperse le carte è cosa che capita ma che il notaio nel 2004 abbia fatto l'atto senza planimetria mi sembra veramente strano.
Hai già provato a sentire il notaio?
Nota su planimetrie disperse: per le planimetrie cartacee spesso le sedi locali dell'agenzia del territorio esternalizzano servizi di rasterizzazione e quindi fanno uscire i faldoni cartacei dagli archivi. Peccato che poi metà roba si perda in Albania come è successo per il catasto di Venezia. Quindi nn solo alcune planimetrie nn sono state rasterizzate ma è andato perso anche l'originale. Quindi a livello catasto nn mi stupisco + di nulla.
desnip :
Nel 2004 non era obbligatorio allegare la planimetria catastale all'atto notarile, era sufficiente citare gli estremi catastali.
criss :
considerando che siamo in odore di ristrutturazione conviene aspettare per presentare il docfa, oppure il cliente è passibile di qualche multa? grazie a tutti!
desnip :
Sinceramente non so che multa possano darlgi, se è il catasto che ha smarrito la planimetria...
tanja :
devi verificare se nella busta è presente almeno una planimetria cartacea, in questo caso chiede la rasterizzazione; altrimenti procedi con un docfa con causale "planimetria mancante". proprio perchè c'è odore di ristrutturazione non conviene aspettare: se procedete regolarmente serve una planimetria catastale e se procedete sottobanco e alla fine accatasti l'immobile nella nuova configurazione autodenunci il tuo cliente !
mary :
non sarebbe la prima volta che un immobile risulta accatastato ma non è mai stata presentata planimetria catastale, l'immobile vedrai compare nell'estratto planimetrico, a questo punto non devi far altro che depositare la planimentria al catasto senza pagare multe
criss :
il mio cliente è andato oggi all'agenzia del territorio, era presente una planimetria di accertamento, di cui ha richiesto la rasterizzazione, ma non ho ancora avuto modo di vederla e capire di cosa si tratta.
criss :
purtroppo l'immobile non compare nell'estratto planimetrico!
mary :
cioè oltre a non esistere la planimetria non compare neanche nell'estratto?? ma come è possibile? allora non può nemmeno essere accatastato, boh
criss :
eppure ho la visura catastale e anche il documento originario di registrazione di nuova costruzione!! misteri del catasto?
desnip :
Il fatto che non compaia nell'estratto planimetrico è meno anomalo. Nel senso che mi è capitato più volte che un edificio risulti accastato ma non esista l'elaborato planimetrico. Basta fare il tipo mappale e si risolve.
Il fatto che, invece, non ci sia neanche la piantina ma risulti in visura, è più strano ...
arch. BRB :
scusa Kia...

come mai dici che si perdono in Albania, è una battuta che fa riferimento a qualcosa ?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.