chiusura lavori mai presentata!!

messaggio inserito mercoledì 16 novembre 2011 da schizzo

[post n° 276657]

chiusura lavori mai presentata!!

cari colleghi mi servono lumi su una situazione un po' ingarbugliata.cerco di spiegare il tutto velocemente.
si tratta di una villa su tre piani.costruita con regolare licenza nell'84 poi è stato fatto una sanatoria e poi delle trasformazioni con dia. l'ing che ha fatto il progetto non ha però fatto la fine lavori all'epoca della dia..sono passati molti anni ormai..ora c'è un compromesso già sottoscritto dal notaio per una vendita e io sono stato incaricato dal nuovo propietario di fare dei lavori con dia..facendo ricerche al comune mi sono accorto della non presentazione di fine lavori (ovviamente il notatio non aveva notato nulla)..interpellato l'ing. dell'epoca ha cercato di giustificarsi e si è impegnato a mettere a posto la cosa pressato dal venditore e dal compratore che minaccia ovviamente di revocare l'acquisto..ora l'ing. ha provveduto a fare il nuovo accatastamento pensando di aver risolto tutto, ma secondo voi non dovrebbe fare anche una "fine lavori" adesso per allora e presentare (non so in che modo) domanda di agibilità?
ho cercato di spiegargli che se io devo presentare una nuova dia incorrerò di sicuro in problemi perchè la pratica dell'epoca non è mai stata chiusa..
tra l'altro lui sostiene di non poter richiedere i certificati degli impianti perchè neanche si ricorda quale ditta li ha fatti e mi chiedeva di poter lasciare la cosa così visto che io andrò a fare nuovi lavori e quindi presenterò poi io i certificati di conformità dei nuovi impianti...che devo fare..scusate se la situazione la ho spiegata in modo forse poco chiaro, ma vi assicuro che su questo progetto sono venute fuori mille irregolarità..
:
da quello che dici presumo che questa villa non ha il certificato di agibilità, perchè a suo tempo non avendo dato il fine lavori come hanno potuto chiederlo?comunque sia i lavori in dia o in qualsiasi permesso a costruire si devono completare nei tre anni successivi o altrimenti va fatto un rinnovo della concessione...
:
si all'epoca non fu fatta la fine lavori..quello di cui ho paura è questo: se io adesso presento una qualsiasi dia per lavori sull'immobile posso avere problemi se la vecchia dia non è stata mai chiusa?
:
In tutte le opere edilizie vi possono essere delle criticità, perciò non è che si possano perfezionare in un momento.
La fine dei lavori, se non effettuata esplicitamente, si può assumere come la data dell'accatastamento, o la data del collaudo statico; importante è di non fermarsi su una carenza ma di andare avanti, se trattasi di presentare un nuovo progetto lo si presenti e quindi a completamento delle opere si potranno eseguire tutti gli atti relativi alla chiusura delle opere: accatastamento, collaudo statico, dichiarazione di conformità degli impianti e certificato di abitabilità.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.