aiuto per sottotetto

messaggio inserito giovedì 15 dicembre 2011 da settemn

settemn : [post n° 278606]

aiuto per sottotetto

Salve.
devo fare una ristrutturazione di una casa in cortina in provincia di milano- non centro storico. 2 piani fuoriterra + tetto a falde. Volevo capire se e come mi conviene applicare la legge per i sottotetti.
Ma quale sono i parametri per la nuova volumetria? dove trovo gli indici per l'aumento volumetrico?
scusate, son giovane e ci capisco poco..
grazie..
policano :
devi cercarti la tua legge regionale... e vatti subito a vedere il R.E: e NTA del tuo comune...
asarch :
Esatto controlla la legge regionle e il R.E. R.L.I. .IN GENERALE recuperi tutta la superficie del sottotetto e devi ottenere un altezza media di m. 2,40. ( 2,40/2,50/2,60 max) non deve essere di 2,70 altrimenti non sarebbe un recupero di sottotetto e non deve scendere sotto i 2,40. Ci sono molti parametri da osservare.( distanze tra gli altri edifici, affacci ecc.)
settemn :
grazie mille. son già in pieno studio. magari tornero a chiedervi.. :)
fedesir :
In lombardia il riuso abitativo dei sottotetti è normato dalla l .r.12/05 e l.r.20/05.
In sintesi, devi avere altezza media ponderale (volume/superficie) minima di 2,40 m, alcuni comuni scendono a 2,10 per bagni e disimpegni, altezza minima m 1,50.
In alcuni comuni gli abbaini possono essere conteggiati per incrementare l'altezza media ponderale. La superficie aeroilluminante creata da aperture zenitali può essere massimo 1/3 del totale (anche questa norma del RLI è spesso fraintesa e male interpretata dai tecnici comunali, quindi chiedi). La volumetria abitabile ottenutà è in deroga ai parametri urbanistici, dovrai solo pagarci gli oneri. Ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.