serve un consiglio, un'informazione... - i post di giovedì 15 dicembre 2011

i post di giovedì 15 dicembre 2011

[post n° 278658]

consiglio per presentazione proposta progettuale a cliente

ciao a tutti, chiamata da una impresa scelta da una persona che ha un terreno edificabile, sto elaborando un progetto da presentare a questo cliente, che se piace sarà la base del preventivo in base al quale tale cliente deciderà se edificare o no. sto facendo piante e un semplice render volumetrico, ma vorrei capire quanto far vedere e quanto entrare nei dettagli. sto pensando anche al fatto che sicuramente vorrà
[post n° 278653]

Collaudo Tecnico Amministrativo

Ciao a a tutti,
per i collaudi statici occorrono 10 anni di iscrizione all'Ordine di appartenenza, ma per i collaudi tecnico-amministrativi quanti anni sono richiesti per l'iscrizione?
Che io sappia non serve nessuna anzianità di iscrizione, basta solo l'abilitazione e l'iscrizione all'Ordine.
Me lo confermate?
Grazie per le eventuali risposte :)
[post n° 278648]

obbligo di atto di donazione entro sei mesi dal rilascio della concessione edili

Salve volevo un consiglio riguardante un frazionamento in due unità abitative di una villa che appartiene ad un'unica unità immobiliare in zona di verde agricolo.
C'è da dire che il proprietario si è impegnato di fare tutto ciò per poter donare ai due figli.
Il dirigente tecnico comunale dopo che sono stati presentati tutti gli elaborati ed un contratto preliminare di donazione in cui il proprietario si impegna di donare ai
[post n° 278641]

CONCESSIONE IN SANATORIA

Ciao a tutti
ho un dubbio su una pratica.
In sostanza il mio cliente ha costruito una villetta di 2 piani nel 1980 e poi l'ha condonata. ora la vuol vendere e gli serve il titolo urbanistico definitivo.
Ho redatto tutti i documenti progettuali ed autorizzativi (zona vincolata) la sovrintendenza ha espresso il parere ok a seguito scavi, ma all'atto del rilascio della concessione definitiva il comune, mi ha dato parere
[post n° 278627]

Consiglio

Salve, ho bisogno di un consiglio, provero' ad esporvi il caso.
Sono il proprietario di un terreno, che in un futuro sarà edificabile, i miei vicini di terreno hanno costruito abusivamente (perchè il terreno è zona agricola) un condominio di 18 appartamenti. Nel realizzare le opere, hanno fatto una strada nella mia proprietà, hanno creato un pozzo per la raccolta delle acque reflue sempre nella mia proprietà, e con dei tubi
[post n° 278619]

certificazione impianto elettrico

Per rilasciare un certificato di conformità di un impianto elettrico di uno studio professionale, ho bisogno necessariamente di un impiantista, o basta una certificazione di un professionista a bilitato?L'immobile è stato ristrutturato un paio di anni fa, ed è anche stato rifatto l'impianto, ma la ditta non ha mai rilasciato nessun certificato.Grazie
[post n° 278618]

dm 236 89

Salve ho un dubbio: nel caso della progettazione di una casa unifamiliare privata ( priva quindi di parti comuni) è sufficiente adottare le soluzioni progettuali unicamente relative al requisito di adattabilità secondo l'art. 3.2 g del D.M. 236/89? Per quanto riduarda gli spazio esterni ( art 3.2 dello stesso D.M.) devono essere adattabili nel tempo o devo già garantire un percorso fruibile adesso nel presente? Grazie mille per l'attenzione
[post n° 278606]

aiuto per sottotetto

Salve.
devo fare una ristrutturazione di una casa in cortina in provincia di milano- non centro storico. 2 piani fuoriterra + tetto a falde. Volevo capire se e come mi conviene applicare la legge per i sottotetti.
Ma quale sono i parametri per la nuova volumetria? dove trovo gli indici per l'aumento volumetrico?
scusate, son giovane e ci capisco poco..
grazie..
[post n° 278603]

gradini bianchi

Buongiorno colleghi.
Di che materiale si potrebbero fare 2 gradini di partenza di una scala esistente, perfettamente squadrati, che devono risultare bianchi e possibilmente laccati e lucidi?
In legno fatti fare su misura ad un falegname?
Oppure in cemento e poi rifeniti con prodotti specifici tipo resina?
O ancora in altri modi per ottenere un effetto duraturo e meno delicato?
Grazie!!!
[post n° 278579]

Vano catastale

salve a tutti. Ho un dubbio sui vani catastali di un appartamento. In pratica la cucina esistente di un appartamento, a seguito di lavori, è stata aperta verso il soggiorno ( si è demolito un tramezzo lasciando un varco e un muretto basso a delimitazione tra l'angolo cottura e il soggiorno).
Il dubbio è : catastalmente l'angolo cottura è da considerarsi alla stregua della cucina, e quindi è un vano, o

i post di giovedì 15 dicembre 2011