abusi

messaggio inserito lunedì 20 febbraio 2012 da sa

[post n° 283868]

abusi

cosa succede se dopo decenni si scopre che una parte aggiunta ad un edificio già condonato è stata costruita abusivamente e mai condonato ed oltretutto ha comportato un superamento della cubatura disponibile?
:
tutto quello che succede quando si scopre che un'opera è abusiva, o difforme (dal condono ottenuto).
:
per desnip:
quindi, interessando un edificio già condonato non può essere, ancora una volta, condonato!!?? giusto?
il comune può richiederela demolizioni?
non si potrà eseguire alcun lavoro?ci sarano problemi per una futura compravendita o donazione?....
grazie per l'aiuto
:
In ogni caso una difformità oggigiorno non può essere condonata, perchè non esiste condono.
Potrebbe essere "sanata" nel caso in cui fosse un'intervento che si poteva fare, ma per il quale non è stata chiesta autorizzazione.
Per le altre domande la risposta è sì.
:
ho appena risolto un caso del genere..se i lavori fatti in + sono cmq in linea con le normative urtbanistiche, ma non è stata richiesta all'epoca nessuna autorizzazione, allora si può "sanare" la cosa pagando delle penali, che comprendono oneri di urbanizzazione primaria e secondaria e la penale come da articolo 37 del T.U....
in + se la cosa non viene appunto sanata..potrebbe darsi che non se ne accorga mai nessuno, ma in caso di compravendita (come nel caso che abbiamo trattato in studio) sono dolori, perchè spesso i notai non controllano bene le carte e questi problemi possono portare anche all'annullamento dell'atto di vendita ...e spesso sanare queste situazioni diventa molto difficile e oneroso..buona fortuna
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.