iva....?

messaggio inserito martedì 14 settembre 2004 da sabagio

sabagio : [post n° 28399]

iva....?

Salve: sono in alto mare... e propongo alle università di architettura (e anche alle altre professioni) di istituire un corso di economia professionale.....! non ci capisco niente, sono molto ignorante in materia.
Ma se io devo pagare ogni 3 mesi (così mi hanno detto) il contributo iva ovvero il 20% del fatturato, ho la possibilità di scaricare tale cifra?
Faccio un'esempio: se fatturo 10.000€ (magari!!!) devo pagare allo stato il 20% ovvero 2000€ (m....). Adesso mi dicono che posso scaricare l'iva cosa significa?
Se faccio acquisti per lavoro (benzina, spese di cancelleria, computers...etccc) per un totale di 1000€ posso detrarre il 20%, ovvero 200€ dai 2000€ da pagare, quindi netto da pagare allo stato 1800€?
giusto?
Ma ovviamente devo prendere un commercialista, e lui sulla base di cosa viene pagato? anche lui sul mio fatturato? in percentuale o c'è un fisso? mi accennavano intorno ai 50€/mese è possibile?
GRazie----

Sabagio
Debs :
Scaricare l'iva significa che per tutte le spese di settore, quelle che affronti per lo svolgimento della professione, l'iva che hai pagato puoi detrarla da quella che devi per le fatture.
Comunque affudati ad un commercialista, la cifra che ti hanno detto è verosimile, si riesce a trovare anche a meno.
ciao
delli :
per cominciare l'IVA è un valore aggiunto quindi se fatturi 10.000€ (IMPONIBILE) avrai poi + 2.000€ di IVA: il tuo incasso totale sarà di 12.000€ (lascia perdere per il momento il contributo inarcassa e la ritenuta)
questo "valore aggiunto" (IVA) lo andrai a versare allo stato nel trimestre successivo cioè pagherai le 2.000€ che hai incassato prima in toto se non hai spese da "scaricare"... che significa: gli acquisti di beni soggetti a IVA SCARICABILE (tipo pc, cartucce stampanti, materiale di uso e consumo tipo cancelleria, acquistato con fattura cioè NON lo scontrino del negozio) hanno un loro valore IVA (20% in generale ma per alcuni articoli scaricabile solo in parte: tipo il cellulare scarica il 50% della sua IVA)

tutto ciò che riguarda l'autoveicolo, e quindi anche la benzina, per la tua attività è iva INDETRAIBILE cioè è UN COSTO (che detrai dalle tasse generali in quota parte, non so bene quanto ma mi pare il 50%)

in sostanza: metti che compri un computer e lo paghi 3.000€, la sua iva sarà di 500€ (3.000€ - 3.000€/1.2) che nel tuo pagamento trimestrale andrai a detrarre=
2000€ iva tua fattura - 500€ iva pc... morale paghi 1.500€ per quel trimestre (+ interessi per pagamento trimestrale)

il problema è che se lavori presso uno studio difficilmente avrai spese con iva scaricabile quindi tutta l'iva che fatturi la devi versare

il commercialista ti serve perchè i vari beni che detrai dalle tasse piuttosto che dal versamento iva e tutto ciò che ruota attorno alle varie dichiarazioni, unico, studi settore etc. etc. sono in continuo aggiornamento e/o modifica... e se tu devi seguire anche quello... faresti il commercialista e non l'architetto
bx :
non pensare così.. quando fai fattura dì sempre che l'importo è senza iva, per cui se è 1000, sarà 1000+IVA, di cui l'IVA è una tassa che passa da te per andare allo stato, ma è il cliente che la paga; tu le tasse e l'ordine li paghi su 1000 non su 1200.
Per le spese invece puoi detrarre il 20% vuol dire che quel 20% che tu dovresti pagare come cliente te lo tieni in tasca non pagando una parte delle 200 di prima.
Es
introiti 1000+200 Iva
spese 500+100 Iva=600

In sostanza allo stato devi pagare la differenza, ovvero solo 100, perchè le altre 100 le hai "scaricate" per la spesa.
Le rimanenti 500 che hai speso andranno detratte ai 1000 che hai preso, per cui le tasse (ma non l'inarcassa) le pagherai solo su 500...
è chiaro?
cmnq prenditi un commercialista
sabagio :
.... forse chiedo troppo. ma a quanto ammonta il contributo irpef? è in % sul fatturato?
bx :
si non so bene però, dovrebbe aggirarsi intorno al 25-30% per fatturati non significativi.. poi devi veramente chiedere al commercialisra, che in ogni caso è indispensabile per studi di settore e pippe varie
delli :
la % è circa 27% (anche se con le varie finanziarie cambiano i parametri) come dice bx e lo calcoli sul fatturato al netto dei costi...

bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.