piano di recupero

messaggio inserito mercoledì 22 febbraio 2012 da acca

[post n° 284078]

piano di recupero

Salve, mi è venuto un dubbio sul calcolo delle superfici a parcheggio e a verde su aree dove esistono edifici industriali dismessi la domamda è " lo devo fare come se fosse un nuovo insediamento o c'è una legge che per insediamenti esistenti posso andare in deroga e calcolare una superficie minire...?"
le NTA mi riportano alla legge nazionale ma,...
mi sembra di ricordare che in zona B oltre al calcolo del 50% del minimo indicato nel DM 1444 in caso di riconversione anche se demolisci e ricostruisci c'è una legge che mi consente di dare standard agli abitanti insediabili ancora inferiori...
c'è qulauno che mi può aiutare ?
:
Gli standard vengono calcolati sui nuovi volumi, quindi se demolisci e ricostruisci senza aumenti di volume non penso che debbano essere garantiti.
Se le nta del piano di recupero ti chiedono di verificarle, deve garantire il 10% della superficie, se non ricordo male, per le aree produttive.
Nelle B devi garantire la metà.
Ma tu in che zona omogenea ti trovi?
:
si è proprio così
ma siamo in zona B e l'If delle NTA mi consentono un volume maggiore rispetto ai cannoni esistenti, che verrebbero demoliti per relizzare edifici di uso residenziale
quindi mi chiedevo se esiste una legge puntuale sulle aree industriali in disuso che mi dice:
nelle aree di riconversione e cambio d'uso a residenziare gli standard per residenziale il computo degli standard sono faccio un esempiom, la metà rispetto al DM 1444...quindi la metà della metà..
oppure devo calcolarli come fosse una lottizzazione ex novo e come dicevi tu e li calcolo al 50% secodo le quantità di legge
:
Se c'è il cambio di destinazione secondo me vanno ricalcolati, ma è anche vero che questi conteggi andrebbero fatti durante il piano attuativo (in questo caso di recupero) che a sua volta dice di attenersi al dm 1444/68.
Guardati anche eventuali leggi regionali: non so dove ti trovi, ma in molte regioni ci sono ulteriori prescrizioni o deroghe.
:
siamo in regione lazio e non mi pare che ci siano leggi in deroga al DM
ma quello che è mi risulta strano è che in un altra parte del territorio comunale sempre in zona B nelle NTA è prevista una deroga chiara nell'articolo del PRG in caso di riconversione
se non ricordo male era 3mq di verde e 2mq di parcheggio
non vorrei che ci fosse stata una dimenticanza
quello che stavo cercando è proprio la legge che mi consente la deroga ma non la trovo
e poi siamo sicuri che le regioni possono derogare alle leggi nazionali in materia di standard minimi?
questa storia delle riconversione e gli standard necessari mi pare opaca anche per i comuni che devono pianificare
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.