che pratica per cambio serramenti...tutti diversi?

messaggio inserito giovedì 1 marzo 2012 da Campanellino

[post n° 284823]

che pratica per cambio serramenti...tutti diversi?

Secondo voi come va gestito un cambio di serramenti in un condominio dove ognuno ha serramenti diversi, sia per materiale, colore, scansione dei vetri?
Io vorrei cambiare quelli attuali, in alluminio, con dei serramenti il legno...non ho ancora deciso ma credo che dove ci sono serramenti grandi cambierei anche la scansione, tipo al posto di fare 4 ante strettissime ne farei solo 3 più larghe. I serramenti attuali sono stati sostituiti a quelli originali senza alcuna autorizzazione, sia dal precedente proprietario sia dagli altri condomini...alcuni hanno 3 ante, altri 2 scorrevoli, alcuni un sopraluce fisso, ecc...come la gestisco? Anche facendo una pratica edilizia cosa devo dimostrare??? Che i serramenti nuovi sono uguali ai precedenti?? Che sono uguali a tutti gli altri, che a loro volta sono tutti diversi tra loro??? HELP!!
:
in genere la sostituzione serramenti rientra nell'attività edilizia libera, quindi non c'è bisogno di pratiche. verifica però che non ci siano vincoli paesaggistici.
in ogni caso fai una telefonata in comune per chiedere conferma, anche in ragione della modifica della scansione.
dal punto di vista progettuale valuta tu la soluzione che migliora i prospetti, il consiglio che posso darti senza vedere il progetto è di ridurre al minimo il numero di tipologie presenti per uniformare il più possibile
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.