help definizione di seminterrato

messaggio inserito lunedì 5 marzo 2012 da schizzo

[post n° 285152]

help definizione di seminterrato

salve a tutti..secondo voi quando si parla di superficie laterale di un locale seminterrato è giusto considerarla come somma della suerficie del muro di perimetro più la superficie del solaio che lo copre e che è anche solaio di appoggio del locale al piano rialzato o devo considerare solo la sup del muro di perimetro? spero di essere stato chiaro: mi sto riferendo alla definizione di seminterrato riportata nella legge n. 33 del 15 novembre 2007 della regione puglia sul recupero dei sottotetti e interrati.
vi riporto la definizione
seminterrati: i piani la cui superficie laterale si presenta controterra per una percentuale inferiore ai due terzi della superficie laterale totale
:
Come logica considererei solo il muro perimetrale. Perchè il solaio dovrebbe rientrare nel concetto di "laterale"?
:
perchè se considero il locale seminterrato come volume isolato è chiaro che questo è costituito da muri perimetrali + solaio..o mi sbaglio?? se immagino un edificio ad un piano con un solaio di copertura, un cubo per intenderci..la superficie laterale è data dal muro + il solaio..almeno così credo boh...se non considero il solaio è come se il volume fosse aperto sopra e quindi non + volume..
:
Non credo sia questo il ragionamento giusto da fare. A parte il fatto che nel caso che dici tu si parlerebbe di confini perimetrali e non laterali, penso che la definizione parta dal volere definire come interrato piuttosto che semi-interrato, un volume "immerso" più o meno all'interno del suolo. Per cui cosa c'entra il solaio?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.