problemi di ...quote

messaggio inserito mercoledì 7 marzo 2012 da stellina

[post n° 285345]

problemi di ...quote

Per un atto di divisione ho dovuto fare delle volture al catasto. Inizialmente i proprietari del terreno sono Gennaro e Ezio, per 1/2 ciascuno. Viene costruita una palazzina sul terreno. Con la morte di Gennaro e di sua moglie,per successione, i tre figli di Gennaro ereditano 1/6 ciascuno, mentre Ezio è sempre titolare di 1/2.
Nel 1994, con uno stralcio di quota, Stefano (figlio di Gennaro) si prende il suo 1/6. Le quote rimanenti sono: 1/2 Ezio e 1/4 secondo figlio e 1/4 terzo figlio, oppure 3/5 Ezio e 1/5 secondo figlio e 1/5 terzo figlio????????????? aiutatemi vi prego!!!!
:
Non ci ho capito niente... Se Stefano si piglia il suo 1/6 cosa cambia? Non avevano già tutti 1/6 ciascuno?
:
Le quote devono cambiare di nuovo perchè la somma deve essere sempre uguale ad un intero. Quindi il problema è: la quota di stefano va ripartita per tutti e 3 i rimanenti o va solo alle due sorelle, lasciando la quota di Ezio inalterata, quindi sempre proprietario di 1/2?
1/2+1/4+1/4=1 oppure 3/5+1/5+1/5=1
:
Quindi Stefano non "si prende" la sua quota, ma la perde.... o vi rinuncia... non si sa perchè!
Insomma, nel caso malaugurato in cui Stefano fosse passato a miglior vita, la quota va ripartita tra i suoi eredi, quindi oltre a sorelle, eventuali figli, ecc.
Se rinuncia, o vende, sinceramente non ho capito perchè la "somma deve essere sempre uguale ad un intero."
:
la somma deve essere pari ad un intero perche 1 corrisponde al 100% dell'immobile, o lo metti con le % o le frazioni ma l'immobile è sempre quello
:
Stefano è in vita, solo che si è preso prima (nel 1994) l'1/6 che gli spettava, attraverso lo stralcio di quota. Quindi la sua quota bisogna toglierla perchè già se l'è presa, rimangono gli altri 3, cioè Ezio e gli altri due figli di Gennaro, e la somma delle loro quote deve fare 1. Gli eredi di Stefano non c'entrano nulla... come sono quindi le quote giuste ora, affinchè il notaio possa fare l'atto di divisione??? grazie per l'aiuto.....
:
1/6 + 1/6 + 1/6 + 1/2=6/6=1
L'unica cosa che cambia è che 1/6 uno se l'è già preso, le quote non devono cambiare.
:
Appunto, fulser, perciò non mi tornava... Che cambia se uno la sua quota se l'è presa prima?
:
Stefano non deve più comparire nell'atto che verrà stipulato perchè la quota già se l'è presa. Le altre quote non possono restare le stesse perchè 1/6 + 1/6 + 1/2 non è uguale a 1. Quindi:ripartendo da 1/6+1/6+1/6+1/2, la quota di stefano (1/6) la devo suddividere tra i due fratelli rimanenti o va anche a Enzo, che è proprietario di 1/2?? Alla fine avrò: 1/4 + 1/4 + 1/2 oppure 1/5 + 1/5 + 3/5? mah...i pareri a riguardo sono discordanti...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.