PIANO CASA

messaggio inserito venerdì 11 maggio 2012 da Arch.GinoF

Arch.GinoF : [post n° 290047]

PIANO CASA

Nella regione Campania ho un’ edificio ubicato nel centro storico prospiciente la strada, per il quale è stato effettuato un intervento di ristrutturazione negli ultimi 50 anni, ed avente un volume esistente abitabile di 430 mc ed un volume adibito a deposito di circa 200 mc; i miei quesiti sono:
- Posso applicare il piano casa ed effettuare quindi un ampliamento del 20% della Volumetria esistente?
- Il mio ampliamento si conformerebbe alle altezze degli edifici circostanti raggiungendo un’ altezza max di ml 7.50, ma visto che affaccia su di una strada larga 4.60 ml devo rispettare i limiti di distanza previsti dal PRG o posso sopraelevare in sagoma all’ edificio esistente?
desnip :
Il Piano Casa va in deroga agli strumenti urbanistici vigenti, a meno che non ci siano delle norme più restrittive a livello locale. Quindi devi vedere come è stato recepito il piano dal Comune in questione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.