dia o Permesso in sanatoria???

messaggio inserito lunedì 4 giugno 2012 da inca1996

inca1996 : [post n° 291739]

dia o Permesso in sanatoria???

vorrei dei consigli, pareri e chiarimenti in merito a questa situazione:
cliente che ha chiuso completamente una loggia con dei serramenti, lavori mai denunciati, ora vuole sistemare; volumetria residua ne ha, quindi dovrebbero essere lavori che si possono sanare, ma non riesco a districarmi tra l'art 36 e il 37 del dpr380. secondo voi dovrei riferirmi all'art 36 e fare accertamento di conformità e poi permesso in sanatoria o fare rif a art 37, ma non capisco in che modo.....
grazie!
john :
La butto lì ma forse dico una stupidaggine, ma farli rientrare come ampliamento con il piano casa regionale?
inca1996 :
ma il fatto che sono da sanare rimane, inoltre volumetria ne hanno....
mi cambierebbe qualcosa? procedimento più snello?
desnip :
Il piano casa non funziona in sanatoria. Sono due cose differenti.
john :
lo so bene che il piano casa non funziona in sanatoria, l'idea, visto la totale abusività della cosa poteva essere quella di presentare la chiusura delle logge oggi come ampliamento. Ovvero immaginare i lavori come mai eseguiti. Ma era un idea e probabilmente sbagliata.
gibo :
Accertamento di conformità e sanatoria, 516 euro e passa la paura. Anche perchè devi presentare le foto quindi non puoi fingere un ampliamento ancora da fare. Piuttosto verifica i requisiti di illuminazione e aerazione della stanza restrostante... difficile verificarli.
john :
infatti avevo detto una cavolata....:)
inca1996 :
anche perchè il responsabile dell'ufficio tecnico sa BENISSIMO della situazione....non mi metterò certo a prenderlo in giro....
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.