Vincolo paesaggistico

messaggio inserito giovedì 28 giugno 2012 da vincolo 150 m corso d''acqua

vincolo 150 m corso d''acqua : [post n° 294077]

Vincolo paesaggistico

Buon giorno mi trovo ad occuparmi di un fabbricato rurale che si trova a ridosso di un corso d'acqua, c'è in effetti da piano regolatore una fascia di rispetto di 150 m, cosa potra implicare nell'eventualita di voler fare alcuni interventi di restauro e manutenzione straordinaria? Grazie.
pepina :
di solito è specificato nelle Norme di attuazione cosa puoi e cosa non puoi fare (ampliamenti ecc)
dipende anche da che zona omogenea è, tendenzialmente dovrai ottenere autorizzazione paesaggistica
vincolo 150 m corso d''''acqua :
grazie! L'autorizzazione paesaggistica a chi la richiedo eventualmente? Al comune?
biba :
Ciao, l'autorizzazione paesaggistica in genere la rilascia la Sovrintendenza, il che significa che va in Regione. Comunque in genere i moduli x la paesaggistica -che dovresti trovare nel sito del comune in questione- li depositi al comune insieme alla SCIA e poi ci pensano loro a girarla alla Regione. almeno ai tempi della DIA era così, adesso con la SCIA, che in teoria presuppone l'ottenimento di tutte le autorizzazioni prima della presentazione della SCIA stessa, non so come funzioni. Meglio sentire in comune sai....
pepina :
come ti ha detto biba chiedi in comune
marco :
La regione emette un parere obbligatorio non vincolante, poi torna tutto indietro al comune che decide in merito.
luca :
concordo con quanto avete scritto, l'ultima aggiunta è che spesso succede che l'autorizzazione paesaggistica viene rilasciata con delle prescrizioni. i quel caso devi fare un'integrazione a quanto presentato, consegnando gli elaborati modificati a seguito dell'adeguamento del tuo progetto alle prescrizioni.
quindi miglior consiglio è buttarti e presentare una proposta, non prima di averla discussa con il tecnico comunale però, che già un prima opinione la può dare.
consigli pratici, in zona con vincolo paesaggistico attenzione a dimensioni e forma delle aperture, materiali, colori, forma della copertura e via dicendo.

x biba, nel caso della SCIA bisogna separare le due cose, prima richiedere l'autorizzazione paesaggistica, ottenuta quella presenti la SCIA
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.