porte scorrevoli a scomparsa

messaggio inserito giovedì 25 ottobre 2012 da Andrea Fl

Andrea Fl : [post n° 301961]

porte scorrevoli a scomparsa

Buongiorno a tutti !
Per una ristrutturazione vorrei usare delle porte scorrevoli a scomparsa, tipo scrigno. Sapete consigliarmi qualche marca con un buon rapporto qualità prezzo?
Altro problema: in alcuni punti ho la muratura portante, quindi come funzionerebbe l' inserimento di una porta di questo tipo? dovrei fare uno scasso nel muro, o affiancare l' alloggiamento della porta? o altro?

Grazie!
Andrea
ponteggiroma :
marche ce ne sono migliaia orrmai sarebbe come consigliare una marca di porte comuni. Per quel che riguarda lo scasso nella parete portante devi considerare un vuoto su tutta la luce del controtelaio ed ovviamente è necessario apposito progetto con quello che ne consegue e che sicuramente saprai.
john :
Mi è capitato in un caso di un collega, toccare il muro portante era complicato, si creò una controparete spessa il necessario e si inserì il telaio scrigno. Ovviamente c'erano le condizioni visto che era un corridoio molto largo e non ci interessava molto perdere luce interna e la parete non era neanche lunga.
Per entrare in quel bagno c'era la porta scorrevole e poi tutto lo spessore del muro portante. Un bel lavoro ma era particolare.

ponteggiroma :
soluzione interessante, io avevo problema simile a casa mia e l'ho risolto incassando il controtelaio dietro libreria a tutta altezza. Effettivamente si possono trovare diverse soluzioni senza intaccare la parete portante, sempre se hai spazio a disposiz.
Andrea Fl :
In effetti intaccare la parete portante mi sembra una scelta un po' problematica e antieconomica. Incassare dietro una libreria è un' ottima soluzione.
La porta di ingresso posteriore sto pensando di incassarla esternamente perché probabilmente si farà un intervento di isolamento a cappotto. In quel caso pensavo di ricavare l' incasso nel nuovo spessore esterno. Ma poiché la porta è preceduta da una scalinata esterna, questo mi comporterà uno sfalsamento delle pedate che devo ancora valutare ( probabilmente si può compensare con lo spessore del rivestimento della scala, che attualmente è ancora al grezzo).

Grazie dei commenti !
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.