COSTO DI COSTRUZIONE PER PISCINA

messaggio inserito giovedì 22 novembre 2012 da cry

cry : [post n° 303910]

COSTO DI COSTRUZIONE PER PISCINA

ciao a tutti, ho fatto una pratica per realizzazione di piscina per una villetta esistente, ottenuta l'autorizzazione ambientale, ora ho presentato la scia. non ho oneri perché li ho già pagati con una pratica precedente, ma c'è il costo di costruzione. quello che mi chiedo è: come lo calcolo?
la piscina da il 10% di incremento per particolari caratteristiche, ok. il che mi fa scattare di ben 2 classi (dalla 8 alla 10)!! quindi io calcolo il costo di costruzione della casa SENZA e il costo della casa CON piscina, applico le percentuali e faccio la differenza, fin qui tutto ok!! ma le percentuali da applicare sono per edificio nuovo o edificio esistente?? secondo me per edificio esistente ma dal comune dicono per edificio nuovo!! c'è una differenza importante in termini di soldi tra un caso e l'altro e non capisco se è legittimo o no calcolarlo come edificio nuovo "perchè la piscina è nuova".
grazie in anticipo se mi risponderete!!!
GEOM. VANNI DELLA VEDOVA :
Buongiorno,
innanzitutto dipende molto dalle caratteristiche della vasca (dimensioni e tipologia di struttura) e questo vale anche per il discorso legato all'aumento delle classi; detto questo comunque le percentuali dovrebbero essere alllicate come edificio esistente, dato che la villetta lo e' ed oltretutto la piscina non fa' volumetria (sempre che non siano presenti particolari coperture o quant'altro).
Qualora volesse approfondire, di seguito Le indico i miei recapiti.
Cordialmente

Geom. V. Della Vedova

NORD PISCINE s.r.l.
Ufficio Commerciale
Via E. Fermi, 34 - 20090 ASSAGO (Milano)
Tel: 0039 024880241
Fax: 0039 0248841542
cell 0039 3482532917
Mail: email
Web: www.nordpiscine.it

cry :
buongiorno, grazie della risposta.
Non capisco, però il suo discorso riguardo le caratteristiche della piscina: la tabella ministeriale per il calcolo del contributo commisurato al costo di costruzione prevede una percentuale di aumento per "particolari caratteristiche", quali la presenza di piscina, ma non specifica le caratteristiche che deve avere la piscina per essere considerata "particolari caratteristiche".L'aumento di classe (nel mio caso addirittura di due classi) deriva dall'inserimento di questo indice "per particolari caratteristiche" è un calcolo matematico praticamente.
vedo che è esperto di piscine, quindi sicuramente ha più esperienza di me (e nella mia zona, oltretutto!!) in base alla sua esperienza, come lo calcolerebbe?
grazie ancora
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.