Data fine lavori Docfa e CILA

messaggio inserito mercoledì 26 giugno 2013 da ArchIla

[post n° 320280]

Data fine lavori Docfa e CILA

Ciao a tutti,
ho un dubbio sulla data di fine lavori citata nel docfa e quella che devo citare nella CILA. Ho già presentato una variazione catastale per dei lavori di ristrutturazione che hanno comportato una diversa distribuzione interna dell'immobile. Ora dovrei comunicare al Municipio di Roma il fine lavori in cui allego la dichiarazione di avvenuta variazione catastale. Per me è ovvio che nella CILA devo indicare come data di fine lavori la stessa che ho indicato nel Docfa, che risale a circa 2 settimane fa. Ora il mio cliente sostiene che per usufruire delle detrazioni fiscali i bonifici devono risultare effettuati all'interno del periodo della CILA, quindi in questo caso dovrei comunicare una data di fine lavori diversa da quella del Docfa visto che l'ultimo bonifico verrà effettuato la prossima settimana. E' vera questa cosa sulle detrazioni? E' possibile che la data di fine lavori del Docfa non coincida con quella della CILA? La data che risulta come chiusura della CILA è quella del giorno in cui la presenterò o quella del fine lavori dichiarato sopra?
Grazie a chiunque possa aiutarmi!
:
Non è affatto vero che il bonifico deve essere fato entro la data di apertura della cila. Le due date sono assolutamente slegate. Per l'agenzia delle entrate conta la data in cui è effettuato il bonfico.
Piuttosto, se la detrazione è per risparmio energetico, la data di chiusura lavori è importante per la comunicazione all'Enea.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.