fossa biologica e degrassatori

messaggio inserito martedì 9 settembre 2014 da Arch.ello

Arch.ello : [post n° 347214]

fossa biologica e degrassatori

Il Comune mi chiede di far passare le acque grigie nei degrassatori e dopo nella fossa biologica prima di andare nel filtro anaerobico...ma non è sufficiente il solo degrassatore per le acque grigie?
GeoAlessio :
...Dipende dal tipo smaltimento che si è previsto...Ossia le acque grigie (comunemente le acque oleose e/o saponate) è in media il 70% delle acque reflue domestiche...Ergo avere a disposizione un degrassatore o un impianto idoneo a depurare le acque è ottimo se visto in ottica di un loro eventuale riutilizzo in ambito non potabile; se trattate per poi esser buttate comunque nella fossa non ha senso...Magari ti chiedono quel tipo di depurazione per evitare problemi di intasamento della fossa...
Arch.ello :
Grazie GeoAlessio, ma il problema è l'opposto. Cioè io ho previsto che le acque nere vadano nella fossa biologica e poi nel filtro anaerobico e poi nel fosso, e le acque grigie vadano nel degrassatore e poi nel filtro anaerobico e poi nel fosso. Il comune è d'accordo sul trattamento delle acque nere mentre per le grigie vuole che vadano nel degrassatore e poi nella fossa biologica e poi nel filtro anaerobico e poi nel fosso. Secondo me è uno spreco...cioè è inutile il degrassatore se tanto dopo la butti nella fossa biologica...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.