perizia giurata

messaggio inserito martedì 9 settembre 2014 da siddarta

siddarta : [post n° 347234]

perizia giurata

Salve a tutti, ho un problema con un cliente a cui nel mese di giugno ho redatto una pratica di perfezionamento di condono edilizio con relative: restituzione grafica e verifica dimensionale, relazione paesaggistica semplificata, perizia statica e asseverazione requisiti igienico sanitari. Il comune ha ora richiesto una perizia giurata relativa alla determinazione dell'importo della sanzione pecuniaria e il mio cliente pretende che io gliela faccio a titolo gratuito perchè secondo lui rientra nel lavoro precedentemente fatto. Io non ne ho idea non avendo mai fatto prima perizie giurate di nessun tipo, qualcuno può darmi una delucidazione in merito? Grazie
ponteggiroma :
hai bisogno di consiglio su come eseguirla o se sia giusto o meno non riconoscertela?
siddarta :
tutte e due le cose ma soprattutto se il cliente deve riconoscermela. Grazie
ponteggiroma :
se sia giusto o meno riconoscertela dipende dagli accordi che avete sottoscritto in sede di stipula dell'incarico ovvero se avete concordato che il prezzo era forfettario all inclusive o a singolo documento da te prodotto. In merito alla redazione della perizia giurata, solitamente i comuni hanno dei modelli e relative tabelle per il conteggio, si tratta di compilare la perizia secondo il relativo modello ed andarlo a giurare presso il tribunale, ricordati che ci sono dei costi fissi relativi a marche da bollo che ora non ricordo.
siddarta :
grazie per la tua disponibilità, cmq non abbiamo stipulato nulla all'inizio. Io ho fatto fattura dei lavori che ho eseguito indicando ogni voce singolarmente e l'importo da me recepito è effettivamente quello che risulta dalla fattura. La richiesta della perizia è arrivata solo in un secondo tempo.
giulio :
restituzione grafica e verifica dimensionale, relazione paesaggistica semplificata, perizia statica e asseverazione requisiti igienico sanitari .... e il calcoli degli oneri concessori?? e poi la rivalutazione nel tempo?? ti sei perso la parte più divertente, di condoni ne ho fatti un po' e di definizioni di pratiche tantissime, mi sembra più responsabilità nella quantificazione degli importi (e credo che tu debba farla) che nel resto!! poi o sottoscritta o in perizia giurata non cambia nulla: la responsabilità del tecnico è la stessa, il giuramento non aggiunge "qualità" ma fissa il giorno di redazione, il tribunale mette un timbro e la data non la verifica alla correttezza della relazione, che comune é?
siddarta :
Grazie per il tuo interessamento Giulio, ma il problema era sapere se avessi dovuto farla a titolo gratuito o meno visto che per le cose che ho elencato come fatte mi è stata già saldata la parcella. Ho risolto con un appuntamento all'ordine dove mi hanno chiarito tutto. Buon lavoro
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.