dividere abitazione in zona agricola

messaggio inserito lunedì 3 novembre 2014 da dario

[post n° 350678]

dividere abitazione in zona agricola

salve a tutti .Ho una abitazione in zona agricola di 150 metri quadri ,passata in sanatoria dal 1983 e con licenza in sanatoria .abitata de me e mia moglie nel piano terra e da mio figlio con la famiglia al piano primo, già strutturalmente divisa. Al catasto risulta abitazione unica. Vorrei dividerla per avere servizi separati e intestare a mio figlio il piano superiore. Vero che non è possibile perché la regione Lazio ha una legge contrastante riguardo al piano casa? grazie per le risposte Dario
:
credo piuttosto che non possa essere divisa in quanto non conforme agli strumenti urbanistici. Quanto terreno hai a disposizione?
:
Ricordo di aver letto, ma non ne sono sicuro, che nella regione Lazio in zona agricola non è possibile frazionare una villa in due unità immobiliari distinte se non si dispongono di almeno 3 ettari per ogni unità.
:
il terreno è 2.000 metri quadri. non sono agricoltore. la zona è già servita di servizi, acqua, luce ,metano, fognature, la separazione non prevede incremento demografico o vendita di parte. La necessità è quella della donazione per i figli senza aspettare (la successione). Un altro figlio vive in altro comune.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.