Costo ingegnere

messaggio inserito lunedì 15 giugno 2015 da Tequilabumbum

[post n° 363351]

Costo ingegnere

Buongiorno necessiterei di alcuni chiarimenti. Ho un terreno edificabile e vorrei costruire, premetto che si tratta di zona sismica, utilizzando dei Poroton antisismici che mi sono stati proposti da una fornace della zona di Pescara. Io ho un progetto studiato ed elaborato da mio cognato che lavora presso uno studio di architettura, mache non puo' firmare il progetto e quindi volevo sapere se qualsiasi altro ingegnere potesse affiggere la sua firma su tale progetto ed il costo di tale operazione.
:
gli ingegneri costano circa 100 euro al Kg, mentre gli architetti, dipende, possono andare dalle 50 alle 200 €, dipende dall'esperienza. Altrimenti si può rivolgere direttamente ad un geometra, quello lo recupera con una ventina.
In bocca al lupo!
:
ahahahh......ahah.....ah!!! è che sono architetto, altrimenti anche a me mi piacerebbe di AFFIGGERE la mia firma...
:
Quindi il cognato ha fatto il progetto dell'immobile conformemente alle normative sismiche in vigore e manca solo qualcuno che metta la firma. Non tema, di "ingegneri kamikaze" è piena l'italia... non le costerà troppo!
:
...in genere io "affliggo" la mia firma...:-)
Non se la prenda se siamo ironici, (il suo nick però non aiuta). E' come se lei andasse da un medico e gli chiedesse di essere operato d'appendicite senza indagini ed ulteriori analisi perchè un'altra persona (che non è un medico) l'ha già diagnosticata!
Ma forse la soluzione più semplice è rivolgersi allo studio dove lavora suo cognato.
:
perché non pensa a modificare il sistema costruttivo? con una costruzione prefabbricata in legno il problema della antisismicità sarebbe molto più semplice per non parlare del risparmio energetico e della velocità di esecuzione. ovviamente non è applicabile in tutti i casi ma vale la pena di approfondire. Le consiglio di dare uno sguardo al sito Guida alle case prefabbricate in legno dell'arch. paolo crivelllaro.
:
Diana, indipendentemente dal sistema costruttivo, una costruzione che ha l'obbligo del /deposito/autorizzazione sismica deve essere firmata da un tecnico abilitato a farlo: se la prendi prefabbricata i calcoli e la pratica ( anche le fondazioni che di solito sono una platea in cls armato) te le può fare la ditta produttrice, magari anche mandandoti un direttore dei lavori loro. Con la soluzione che proponi va a farsi benedire tutto il lavoro del parente, ma ci sono da fare delle considerazioni costi/tempi da fare.
:
Guardacaso, ogni volta che si parla di nuove costruzioni diana sta a proporre queste case prefabbricate...
:
ho potuto constatare personalmente la validità del sistema costruttivo anche dal punto di vista sismico ovviamente il sistema strutturale non prescinde dal deposito al genio civile (della platea di fondazione normalmente in c.a. e della struttura in elevazione) di querst'ultima se ne occupa la ditta a cui si affida la costruzione. Non capisco questo ostruzionismo a prescindere da tutto guardate la realtà il settore delle costruzioni sta cambiando direi evolvendosi direi in meglio, anche dal punto di vista della sostenibilità e del risparmio energetico; non è detto che nel caso di tequilabumbum sia il sistema più appropriato ma perché non approfondire?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.