superficie non residenziale, come calcolarla?

messaggio inserito venerdì 2 settembre 2016 da matteweb1984

matteweb1984 : [post n° 385755]

superficie non residenziale, come calcolarla?

salve,
avrei bisogno di un consiglio.
sto calcolando l'aumento di superficie non residenziale per preparare un pdc in sanatoria per alcuni locali sottotetto precedentemente inaccessibili e ora adibiti a ripostiglio.
si tratta di tre stanze divise da tramezzi: la snr la devo calcolare al netto delle murature o murature comprese? grazie sono un pò al limite con i volumi e questo cambierebbe le cose!
grazie a chi vorrà rispondere!
delli :
definizione del DM LLPP n 801 del 10 maggio 1977 =
2. Superficie complessiva (Sc.).
La superficie complessiva, alla quale, ai fini della determinazione del costo di costruzione dell'edificio, si applica il costo unitario a metro quadrato, è costituita dalla somma della superficie utile abitabile di cui al successivo art. 3 e dal 60 per cento del totale delle SUPERFICI NONRESIDENZIALI destinate a servizi e accessori (Snr), misurate al netto di murature, pilastri, tramezzi, sguinci e vani di porte e finestre (Sc = Su + 60 per cento Snr).
Le superfici per servizi ed accessori riguardano:
a) cantinole, soffitte, locali motore ascensore, cabine idriche, lavatoi comuni, centrali termiche, ed altri locali a stretto servizio delle residenze;
b) autorimesse singole o collettive;
c) androni di ingresso o porticati liberi;
d) logge e balconi.
I porticati di cui al punto c) sono esclusi dal computo della superficie complessiva qualora gli strumenti urbanistici ne prescrivano l'uso pubblico.
biba :
Come riporta Delli la Snr si calcola al netto dei muri, esattamente come la Su.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.