Doppia Conformità_Toscana e sanzioni per fare cassa

messaggio inserito venerdì 28 ottobre 2016 da lolle

lolle : [post n° 388659]

Doppia Conformità_Toscana e sanzioni per fare cassa

Buonasera,
un mio cliente ha ereditato un immobile in Toscana edificato nel 65 a cui non sono mai state apportate modifiche.
Da una ricerca all'uf.tecnico mi sono accorta che il piano sottotetto è stato realizzato 40 cm più alto delle quote riportate nel grafico dell'epoca e mio malgrado, nonostante il vigente ru permetta un incremento di sul del 20% nell'area in cui insiste il fabbricato in questione c'è un limite di altezza del fronte che l'edifiicio supera abbondantemente.
Assodato che le difformità interne possono essere sanate il problema della mancanza di doppia conformità nasce relativamente all'altezza del fronte...i tecnici comunali temporeggiano e non sanno bene cosa consigliarmi ...mi è stato proposto di pagare una sanzione per le difformità oltre il 2% di tolleranza rispetto alle misure progettuali (ammessa dalla legge regionale) ma da quanto ne so io la sanzione non mi attesta la conformità edilizia...come posso sbloccare la situazione...senza conformità edilizia il mio cliente non potrà presentare pratiche in comune per opere sul fabbricato...help!!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.