vincoli di altezza per locali a soffitto inclinato

messaggio inserito martedì 29 novembre 2016 da massimo

massimo : [post n° 390062]

vincoli di altezza per locali a soffitto inclinato

Buonasera,
e scusate se risulterò un principiante, è un pò che giro in tondo sul problema.
provo a reinserire l'argomento che questo pomeriggio ho già postato ma che forse ho formulato impropriamente.
Devo presentare un pratica per opere interne, relativa ad una villetta di due piani. Al piano terra è presente un locale veranda, ottenuto chiudendo due lati di un piccolo portico sotto un tetto a falda. Oggi tale locale è pienamente condonato e si dispone anche di agibilità. Poichè il pavimento di detta veranda è 11 cm piu in basso del resto della casa, si vorrebbe pareggiarli. Cosi facendo la parete di minima altezza (quella finestrata) che adesso è h.245, scenderebbe a circa 235, mentre l'h massima scenderebbe a 297.
Come và inquadrato il problema? quale è il riferimento normativo che norma l'altezza? posto che il D.M. sanità del '75 (e modificazioni) parla di altezza minima 270 per soffitti piani e il criterio dell'altezza media 240 vale per i sottotetti?
grazie in anticipo
gioma :
Nel caso di soffitto inclinato (o curvo) dovrebbero valere le stesse regole applicate per i sottotetti abitabili, ossia si tiene conto dell'altezza media ponderale e dell'altezza minima perimetrale.
ivana :
Dipende dall'uso che fai della veranda condonata: è una cucina? Un locale tecnico? Un ingresso? Verifica le altezze sul RE.
ivana :
Dimenticavo sempre sul RE verifica le altezze minime permesse
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.