Corridoio come antibagno

messaggio inserito martedì 21 febbraio 2017 da Jickok

Jickok : [post n° 393579]

Corridoio come antibagno

Buon giorno vorrei chiedervi un'informazione, avendo una casa quadrata e poste in linea orizzontale la zona giorno e la zona notte divise da corridoio (senza porta di separazione) ed avendo il bagno posto al centro di tale corridoio quindi che aprendo la porta hai il muro di fronte e non direttamente in una delle camere, c'è bisogno comunque dell'antibagno?? Grazie per le eventuali risposte.
gioma :
Per rispondere alla sua domanda bisognerebbe verificare cosa prescrive a riguardo il Regolamento d'Igiene comunale.
Quasi tutti i regolamenti igienico-sanitari prescrivono una "zona filtro" (con almeno due porte) tra il locale wc e gli ambienti della zona giorno (cucina inclusa).
Al contrario, tra camere da letto e bagno non occorre nessun antibagno.
In presenza di un disimpegno, sarà questo spazio a fungere da locale filtro e l'antibagno non è obbligatorio.
Jickok :
Grazie per la risposta, cercando su internet tale regolamento per il comune di napoli parla solo di attività commerciali e non di abitazioni, poi come detto non ci sono 2 porte ma solo quella del bagno che dà nel corridoio che divide la zona notte e la zona giorno ------------------------ Zona notte 1 - 2 Zona Giorno 3 - 4
' 1 ' ' 2 '
' WC ' ' '
' 3 ' ' 4 '
'---------'-----'--------'
Quindi il corridoio basta come disimpegno o antibagno?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.